Equitalia ed espropriazione

Dalle risposte precedenti ho evinto che difficilmente Equitalia manda l’ufficiale giudiziario ed espropriarti i mobili e i beni in casa. Tecnicamente, però, è vero che secondo recenti disposizioni non occorre il precetto al debitore a detta società per procedere con l’esecuzione? Cioè che possa l’UG presentarsi all’improvviso e ‘farti la festa’?

La cartella esattoriale, correttamente notificata, è insieme titolo esecutivo ed atto di precetto.

13 Febbraio 2012 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Equitalia - nuove regole per pignoramenti espropriazione e rateazione
Il governo ha varato il primo pacchetto di misure per rilanciare l'economia: le novità più importanti del decreto riguardano il capitolo Equitalia. Equitalia, pur avendo la possibilità di iscrivere ipoteca sull'immobile (per debiti superiori a 20 mila euro per quanto attiene l'abitazione principale) e mantenere la conseguente prelazione nell'incasso del credito in caso di vendita, non potrà più pignorare il bene di proprietà del debitore, e procedere ad espropriazione esattoriale, se sono verificate le condizioni che seguono: l'immobile è l'unico di proprietà del debitore; l'immobile costituisce abitazione principale, ai fini IMU, del debitore (si considera abitazione principale ai fini IMU ...

Rottamazione delle cartelle esattoriali ed espropriazione immobiliare
In tema di esecuzione immobiliare, cosa accade se il debitore estingue il proprio debito in epoca successiva alla notifica dell'avviso di vendita forzata del bene, avvalendosi della possibilità di definizione dei carichi di ruolo pregressi (condono, rottamazione ecc..) e presentando contestualmente opposizione all'esecuzione forzata? Nell'accertare il diritto di procedere ad esecuzione forzata, il giudice dell'opposizione all'esecuzione non si dovrebbe riferire al momento dell'inizio dell'esecuzione, cioè al momento della notifica dell'avviso di vendita, risultando ininfluenti, ai fini della declaratoria della sua validità, fatti successivi alla proposizione del ricorso in opposizione? Quando è contestato il diritto di procedere ad esecuzione, il giudice ...

Pagamento parziale prima della notifica dell'atto di precetto
Nel caso in cui si paga parzialmente l'importo prima della notifica dell'atto di precetto (si parla di un giorno prima), vorrei sapere cosa succede: il creditore può procedere all'esecuzione direttamente per la parte restante o deve di nuovo notificare il precetto? In secondo luogo se l'importo viene contestato, cioè si ritiene che l'importo parziale versato sia quello da corrispondere, occorre fare una opposizione all'esecuzione o al precetto? E con l'opposizione si blocca l'eventuale pignoramento del conto corrente o stipendio? Ultima domanda, se nel frattempo si chiede un prestito ed è stato disposto il pignoramento del c/c i soldi pervenuti sul ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Equitalia ed espropriazione