Equitalia - Cartella esattoriale di un euro notificata alla persona sbagliata

Per una volta si può ridere su uno degli ennesimi errori dell'Ente di riscossione tributi Equitalia.

E' accaduto alla signora Calogera che si è vista recapitare una notifica di pagamento di Equitalia; all'inizio la signora ha vissuto qualche momento di apprensione, viste le cose che stanno accadendo ultimamente in Italia proprio a causa di Equitalia.

La notifica sollecitava, come al solito, il pagamento di un tributo non riscosso dal Comune di Fonte Nuova.

La causale di tale pagamento era la tassa dei rifiuti solidi urbani del 2001 non corrisposta al comune, ma la cosa ridicola era l'ammontare della somma richiesta: 1 euro.

La tassa dei rifiuti non pagata tra l'altro si riferiva ad un box che la signora Calogera ha venduto ormai da 5 anni, vendita che la signora ha dimostrato esibendo un regolare contratto di rogito.

Quindi Equitalia ha recapitato una cartella esattoriale di 1 euro e per di più alla persona sbagliata.

Equitalia - Cartella esattoriale di un euro notificata alla persona sbagliata

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
notifica
notifica cartella esattoriale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Tassa rifiuti » Sconti e agevolazioni: la guida per il contribuente
In quali casi è possibile ottenere sconti o agevolazioni in merito all'onere del pagamento della tassa rifiuti tari? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. In alcuni casi particolari, è possibile chiedere uno sconto dell'80% sulla Tari (tassa rifiuti). Infatti, se il servizio di raccolta della spazzatura non funziona adeguatamente o viene sospeso ...
Sgravio parziale o esenzione della tassa rifiuti » L'istanza va presentata ogni anno
Il contribuente, per poter ottenere lo sgravio parziale della tassa sui rifiuti (Tarsu), deve presentare l'istanza di riduzione al comune ogni anno, anzichè una sola volta. L'istanza per lo sgravio parziale della Tarsu va presentata annualmente. In mancanza, sono legittimi gli avvisi di accertamento del Comune al contribuente che ha ...
Cartella esattoriale di equitalia » E' legittima la notifica alla domestica
In tema di notifica di cartella esattoriale, qualora il postino trovasse solo la domestica, o la badante, nell'appartamento del destinatario legittimo, la firma di quest’ultima sull'atto di Equitalia non rende invalida la notifica. Se il postino, infatti, consegna la cartella esattoriale alla domestica, la notifica da parte di Equitalia è ...
Alla Tariffa di Igiene Ambientale (TIA) non si applica IVA
LA TIA (Tariffa di Igiene Ambientale) non costituisce un'entrata patrimoniale e di diritto privato. ma una mera variante della TARSU (Tassa Ambientale per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani), di cui la TIA conserva la qualifica di tributo. Come per la tassa ambientale per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani ...
Cartella esattoriale » E' legittima se notificata alla domestica
E' legittima la cartella esattoriale consegnata a mano alla domestica? È valida la notifica della cartella esattoriale effettuata nelle mani della domestica dal postino: l'atto può essere impugnato solamente nel caso in cui il contribuente dimostri l'inesistenza del rapporto di lavoro. Questo l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande