Dopo quanto va in prescrizione la cartella equitalia?

Ho una cartella equitalia datata 2005 relativa ad una multa che non ho mai pagato: è già andata in prescrizione? Non mi è arrivato mai alcun sollecito o altro. Posso considerarla "annullata".

No, non può ritenere annullata la cartella presumibilmente prescritta.

Sempre ammesso che non le siano state inviate comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione (vanno considerate come tali un'intimazione al pagamento o eventuali tentativi di azioni esecutive infruttuose) correttamente notificate per compiuta giacenza, bisogna far valere l'intervenuta prescrizione quinquennale (nel caso di cartelle esattoriali originate da multe non pagate) attraverso un istanza in autotutela presso il creditore oppure, più realisticamente, con ricorso ex articolo 615 c.p.c. (opposizione all'esecuzione) in occasione della notifica eventuale di atti di riscossione coattiva quali il fermo amministrativo, iscrizione di ipoteca (azioni esecutive entrambe illegittime per multe non pagate) pignoramento dello stipendio, del conto corrente, ecc...

8 maggio 2012 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

multa
prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti
prescrizione multa

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale originata da multa » La prescrizione è di 5 anni
La cartella esattoriale originata da una multa per trasgressione al codice della strada è prescrivile entro cinque anni e non in dieci. La cartella, infatti, ha il ruolo di mettere in mora il debitore e interrompere la prescrizione, vale cioè come un mero atto di precetto ed è assimilabile ad ...
Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
Prescrizione cartella esattoriale originata da multe – una conferma del termine biennale
Con una interessante sentenza il Giudice di Pace di San Vito dei Normanni (Brindisi) ha annullato una cartella esattoriale notificata da EQUITALIA oltre il termine  biennale  previsto dalla legge dalla consegna dei ruoli e traente origine da un verbale per violazione a norme del Codice della Strada. In particolare il ...
Cartella esattoriale » Il deposito in comune va sempre notificato
Se il concessionario della riscossione, ad esempio Equitalia, non riesce a notificare la cartella esattoriale direttamente al destinatario, nell'ipotesi in cui lo stesso sia temporaneamente assente dalla propria abitazione, e provveda a lasciarla presso la casa comunale, è necessario avvisare il contribuente del deposito dell'atto attraverso una raccomandata con ricevuta ...
Cartella esattoriale originata da multe - la prescrizione è quinquennale
La prescrizione della cartella esattoriale originata da sanzioni del codice della strada è di cinque anni. La cartella esattoriale, infatti, non può essere trattata come una sentenza, che ha scadenza decennale. Così ha deciso il giudice di pace di Torino con la sentenza numero 11937 depositata il 30 dicembre 2011, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca