Testamento olografo di mia zia - Avrò problemi con la quota disponibile?

Avrò in donazione un piccolo appartamento da una mia lontana zia che accudisco da vario tempo. vorrei sapere se con il testamento olografo mia zia può donarmi la sua quota che è il 50% più i 2/3 della successione in quanto non avendo figli, i fratelli del marito defunto hanno ereditato la restante parte. Avrò problemi con gli altri eredi della zia?

Se sua zia non ha genitori superstiti può disporre per testamento del 100% del proprio patrimonio. Qualora avesse genitori superstiti potrebbe disporre solo dei 2/3 del suo patrimonio (il restante terzo sarebbe riservato agli ascendenti della zia).

I fratelli del coniuge defunto non hanno alcun rilievo nell'eredità della zia.

In caso di testamento, anche gli eventuali fratelli e sorelle della zia, non hanno alcuna voce in capitolo.

22 aprile 2018 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Eredità - Quando il chiamato debitore muore prima di accettare o rinunciare
Famiglia con madre padre e due fratelli: muore prima la madre e i figli diventano eredi, senza aver fatto la successione in quanto nel loro caso non necessaria, in quanto sono presenti poche migliaia di euro presenti su un conto in comune con la madre e basta, niente case ne ...
Testamento e successione » Quale erede subentra al deceduto?
L'individuazione dei soggetti che subentrano al defunto dipende dalle volontà del soggetto deceduto e, come noto, le ultime volontà vengono fissate in un atto che si chiama testamento. All'interno dell'articolo scopriremo il testamento nel dettaglio e chiariremo le differenze tra successione testamentaria, legittima e necessaria. La successione è un procedimento ...
Imposta di successione » Vi spieghiamo come calcolarla
Imposta di successione: come si calcola? Per comprendere quanto è necessario pagare, bisogna contare i gradi di parentela. Per cominciare bisogna comprendere il significato del termine: per imposta di successione si intende una tassa che colpisce il trasferimento della proprietà e di altri diritti su beni mobili e immobili, a ...
La successione necessaria - eredità relitta quota disponibile al testatore e quota riservata ai legittimari
L'ordinamento giuridico prevede che i più stretti congiunti del de cuius hanno il diritto di ottenere, anche contro la volontà del defunto e in contrasto con gli atti di disposizioni dallo stesso posti in essere, una quota di valore del patrimonio ereditario e dei beni donati in vita dal defunto ...
Eredità e banche » E' necessaria la prova della dichiarazione di successione prima dello sblocco dei conti correnti
In tema di eredità e rapporti bancari tra l'istituto di credito e il defunto, è bene sapere che, per gli eredi, è necessaria la prova della dichiarazione di successione prima dello sblocco delle somme rinvenute nei conti correnti. La normativa vigente prevede che gli istituti di credito e gli altri ...

Briciole di pane

Altre info