Disdetta locazione – Termine per il conduttore





Il conduttore può esercitare disdetta con preavviso di almeno TRE mesi da comunicarsi al locatore tramite lettera raccomandata A/R (o PEC)





Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Attualmente risediamo in un appartamento in affitto con due minori: a fine maggio scadono i primi quattro anni e nei 6 mesi precedenti ci è giunta la lettera di mancato rinnovo da parte del padrone di casa – Chiedo se possiamo liberare l’appartamento a nostro piacere oppure dobbiamo forzatamente attendere lo scadere dei 4 anni.

Nei contratti di locazione standard (ma il suggerimento è comunque quello di verificare nel patto sottoscritto) è facoltà del Conduttore risolvere il contratto anche prima della scadenza stabilita, con un preavviso di almeno TRE mesi da comunicarsi al locatore tramite lettera raccomandata A/R.

Pertanto, comunicando con raccomandata A/R il recesso al locatore, ad esempio, a fine gennaio, potrete liberare l’appartamento a fine aprile, corrispondendo i canoni di locazione anche per i mesi di febbraio, marzo e aprile.

STOPPISH

6 Gennaio 2022 · Piero Ciottoli

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con i tuoi contatti Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it


Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo FAQ page – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose » Disdetta locazione – Termine per il conduttore. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.