Disdetta locazione – Termine per il conduttore


Attualmente risediamo in un appartamento in affitto con due minori: a fine maggio scadono i primi quattro anni e nei 6 mesi precedenti ci è giunta la lettera di mancato rinnovo da parte del padrone di casa – Chiedo se possiamo liberare l’appartamento a nostro piacere oppure dobbiamo forzatamente attendere lo scadere dei 4 anni.

Nei contratti di locazione standard (ma il suggerimento è comunque quello di verificare nel patto sottoscritto) è facoltà del Conduttore risolvere il contratto anche prima della scadenza stabilita, con un preavviso di almeno TRE mesi da comunicarsi al locatore tramite lettera raccomandata A/R.

Pertanto, comunicando con raccomandata A/R il recesso al locatore, ad esempio, a fine gennaio, potrete liberare l’appartamento a fine aprile, corrispondendo i canoni di locazione anche per i mesi di febbraio, marzo e aprile.

6 Gennaio 2022 · Piero Ciottoli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Disdetta locazione – Termine per il conduttore