Cartella esattoriale per multa che avevo già pagato: è stato effettuato lo sgravio, ma non mi è stato rilasciato nulla - E' normale?

In data 27 aprile ho fatto la domanda di discarico cartella esattoriale in prefettura in quanto ho dimostrato che la multa che di cui chiedevano l'adempimento era stata pagata nei dovuti tempi: la cartella esattoriale e stata sgravata (sono andato a verificare a Equitalia), ma non mi e stato rilasciato niente neanche la prefettura per ora non mi ha inviato niente. E' normale?

Con lo sgravio della cartella esattoriale, il creditore della PA (la Prefettura) ha comunicato al concessionario della riscossione (Agenzia delle Entrate Riscossione - ADER) l'errore di iscrizione a ruolo commesso, dal momento che l'obbligato aveva già versato quanto dovuto, nei termini di legge.

Il concessionario della riscossione procede ad annullare la cartella esattoriale ed il destinatario del titolo esecutivo può accertarsene chiedendo copia dell'estratto di ruolo a lui riferito.

Non sono previsti altri adempimenti da parte della PA creditrice e dal soggetto che procede alla riscossione del debito. Infatti l'unico documento rilevante nella questione da lai posta è proprio l'attestato di avvenuto pagamento della sanzione che l'obbligato può esibire e che ha già determinato lo sgravio della pretesa esattoriale illegittima.

3 giugno 2018 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

annullamento sgravio cartella esattoriale e sospensione della riscossione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale originata da multa » La prescrizione è di 5 anni
La cartella esattoriale originata da una multa per trasgressione al codice della strada è prescrivile entro cinque anni e non in dieci. La cartella, infatti, ha il ruolo di mettere in mora il debitore e interrompere la prescrizione, vale cioè come un mero atto di precetto ed è assimilabile ad ...
La cartella esattoriale è nulla se l'accertamento è stato omesso o è stato notificato in modo irregolare
E' nulla la cartella esattoriale di Equitalia se la riscossione pretesa con le cartella esattoriale o con gli avvisi di mora non è stata preceduta da un accertamento o quest’ultimo è stato notificato in modo errato. Il fisco perde i soldi chiesti con la cartella esattoriale o con gli avvisi ...
Interessi di mora (o moratori) su cartella esattoriale scaduta - stop ad anatocismo
In tema di interessi di mora (o moratori) dovuti dal debitore  su cartella esattoriale non pagata,  la legge 106/2011 (approvata il 7 luglio)  è intervenuta, con l'articolo 7 ed i  comma 2-sexies e 2-septies,  disciplinando le modalità di calcolo degli interessi di mora dovuti sulle somme indicate nella cartella di pagamento ...
Competenza territoriale del Giudice in opposizione a cartella esattoriale originata da multa - luogo di notifica della cartella o di accertamento infrazione?
Trattandosi di giudizio di opposizione all'esecuzione, incardinato ex articolo 615 cod. proc. civ. con riferimento alla cartella esattoriale con la quale è stato richiesto il pagamento di somma con contestuale avvertenza, in caso di mancato pagamento nel termine assegnato, dell'inizio del procedimento esecutivo, deve ritenersi che la individuazione della competenza ...
Sgravio della cartella esattoriale – come si ottiene
Lo sgravio della cartella esattoriale è la richiesta che il debitore inoltra all'ufficio dell'ente creditore (impositore) che ha formato il ruolo della cartella esattoriale, quando ritiene infondato l'addebito riportato nella cartella esattoriale stessa. Lo sgravio della cartella esattoriale, quindi, è la procedura attraverso la quale l'Ufficio dell'ente creditore (impositore) che ha inviato ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca