Qual è la tempistica entro la quale un ente creditore deve rispondere ad un'istanza in autotutela per un discarico amministrativo?

Qual è la tempistica entro la quale un ente creditore deve rispondere ad un'istanza in autotutela per un discarico amministrativo?

Accogliere un'istanza in autotutela è una facoltà discrezionale per la PA e, pertanto, l'Amministrazione destinataria dell'istanza non è tenuta a rispettare termini perentori per rispondere.

Tanto è vero che ricordiamo continuamente, e spesso anche vanamente, che la presentazione di un'istanza in autotutela non sospende i termini per la presentazione del ricorso al giudice competente e che, pertanto, bisogna prestare la massima attenzione a non far spirare tali termini in attesa di un riscontro della PA.

2 novembre 2016 · Chiara Nicolai

Altre discussioni simili nel forum

autotutela

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca