Una sospetta diffida di pagamento recapitata dall’INPS – Cosa fare?

Ho ricevuto, dopo quasi dieci anni dal primo sollecito e la mia richiesta di chiarimenti perché anomalo in quanto privo di alcuni elementi importanti (come la presenza di un altro co-erede non menzionato) e contenente alcuni errori, una diffida di pagamento per pensione percepita per pochi mesi dopo la morte del beneficiario da mio fratello, defunto.

Il tutto in lettera non intestata ma a nome del legale della sede Inps, con termine perentorio di dieci giorni e indicazione di c/c su cui versare l’importo. Ma e’ regolare? Ed è effettivamente dovuto? E la prescrizione? Non è nemmeno segnalata la normativa di riferimento, né una possibile richiesta di rateizzazione, né i termini di impugnazione.

Faccio presente che il beneficiario, mia madre, non c’è più da sedici anni. Non posso fare a meno di pensare che sia un tentativo truffaldino, sennò come si spiega il silenzio assoluto e il mancato riscontro alla mia richiesta di quasi un decennio fa, nonostante anche lì i termini perentori e quasi intimidatori.

La cosa da fare è prenotare un appuntamento con un funzionario della sede INPS territorialmente competente per chiedere chiarimenti sulla pratica: Il Contact center INPS è raggiungibile componendo il numero 803 164, gratuito da telefono fisso e il numero 06 164 164 da cellulare, a pagamento in base alla tariffa applicata dai diversi gestori.

20 Dicembre 2018 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Accettazione dell'eredità con beneficio di inventario - Cosa fare a fronte di una richiesta di pagamento della tassa automobilistica per una moto intestata al defunto e gravata da fermo amministrativo?
Ho ricevuto una richiesta di pagamento per il bollo su una moto con fermo amministrativo. Il bollo in sé è dovuto in quanto dal 2017 si paga il bollo anche su veicoli con fermo. La mia domanda è: la richiesta è arrivata a nome di mio padre, intestatario della moto, deceduto a gennaio del 2015. il bollo è richiesto per il periodo da febbraio 2015 a gennaio 2016. Avendo io fatto l'accettazione con beneficio di inventario come mi devo regolare di fronte a un debito successivo alla morte? ...

Diffida ad adempiere » Ecco cosa fare quando il debitore non paga
Tutela del creditore - Ecco cosa fare quando il debitore non paga Tutela del creditore: oggi scopriamo la diffida ad adempiere. Ecco, infatti, come agire quando il debitore insolvente non onora l'obbligo neanche dopo l'invio della messa in mora. All'interno dell'articolo una chiara spiegazione sulla procedura stragiudiziale più usata: la diffida di pagamento. Prima di intraprendere un'esecuzione forzata, il creditore può valutare alcuni tentativi per cercare di ottenere dal moroso il soddisfacimento dei propri diritti in via stragiudiziale o bonaria. Con questa azione, c'è il vantaggio, qualora vi sia esito positivo, di risparmiare i tempi e i costi connessi alla ...

Cartella esattoriale recapitata dopo una presunta notifica viziata dell'atto presupposto (ingiunzione di pagamento)
Il giorno 7 novembre (notifica sul sito dell'AGENZIA ENTRATE RISCOSSIONE DATATA 19/10/2019) ho ricevuto una cartella esattoriale inviatami da INVITALIA ex SVILUPPO ITALIA SPA, per il recupero di un prestito fattomi (sottoscrizione in data 20/07/2004). Per ovvie ragioni l'attività non è stata mai iniziata, pertanto la decadenza del prestito è avvenuta in data 20/07/2005). Invitalia notifica nella residenza precedente, in data 10/08/2015 un atto di ingiunzione per la restituzione del debito. Faccio presente che la notifica è avvenuta nella precedente residenza ove a firmare l'atto giudiziario è stata una mia zia che non abita in quella casa. Io mi sono ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Una sospetta diffida di pagamento recapitata dall’INPS – Cosa fare?