Ho ricevuto la diffida ad adempiere per una multa presa in Croazia - Le spese dell'avvocato sono a carico del presunto debitore?

A completamento di quanto detto nei precedenti interventi, dopo riflessione pensavo di pagare la multa vera e propria circa 10 euro (eventualmente anche qualcosa di giusto per le spese di invio (tot 30 euro) a fronte dei 195 richiesti. A tal proposito vorrei sapere se le spese dell'avvocato sono a carico del presunto debitore?

Che ne pensate, ha senso?

A fronte di una diffida e messa in mora formalmente notificata, versare l'importo ingiunto solo parzialmente, vuol dire esporsi ad eventuali ulteriori azioni di riscossione coattiva allo stesso modo di chi ha versato nulla. L'unica differenza è che quando il debitore deciderà di adempiere alla pretesa potrà detrarre quanto anticipato.

Le spese legali, a meno di un diverso accordo intervenuto in fase stragiudiziale (ma mi sembra che nella fattispecie ci si trovi già in ambito giudiziale) vengono poste, ovviamente, a carico del debitore escusso, anche se devono essere anticipate dal creditore procedente. Insomma, l'unico che non ci rimette nulla è l'avvocato, come sempre.

4 dicembre 2017 · Giorgio Martini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

decreto ingiuntivo da Croazia Serbia a altri paesi est europei per divieto di sosta ticket parcheggio o pedaggio autostradale non pagati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti per l'onorario del difensore nominato d'ufficio - Se l'assistito si rende irreperibile le spese legali possono essere poste a carico dello Stato
La normativa vigente prescrive che il difensore nominato d'ufficio è tenuto ad esperire le procedure per il recupero dell'onorario e delle spese, non potendo queste essere poste a carico dell'erario solo per l'assunzione dell'incarico professionale. Tuttavia, se tali procedure non sono possibili perché il debitore non è rintracciabile, in quanto ...
Le spese giudiziali per il recupero del credito possono essere poste a totale carico del condomino moroso
È legittima la delibera dell'assemblea condominiale che ponga a totale carico del condomino le spese processuali liquidate dal giudice nei confronti dello stesso condomino moroso con un decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo. Invece, è affetta da nullità la delibera dell'assemblea condominiale che incida sui diritti individuali di un condomino, come quella ...
Al pagamento delle spese funebri del defunto sono obbligati gli eredi - Chi anticipa l'importo ha diritto al rimborso
Per quanto riguarda il pagamento dei debiti e pesi ereditari (Cassazione sentenza 1994/2016) le spese per onoranze funebri rientrano tra i pesi ereditari, con la conseguenza che, colui che ha anticipato tali spese ha diritto ad ottenerne il rimborso da parte degli eredi, sempre che non si tratti di spese ...
Diffida ad adempiere » Ecco cosa fare quando il debitore non paga
Tutela del creditore - Ecco cosa fare quando il debitore non paga Tutela del creditore: oggi scopriamo la diffida ad adempiere. Ecco, infatti, come agire quando il debitore insolvente non onora l'obbligo neanche dopo l'invio della messa in mora. All'interno dell'articolo una chiara spiegazione sulla procedura stragiudiziale più usata: la ...
Fideiussione plurima - ciascun fideiussore risponde solo delle spese sostenute dal creditore per escutere il debitore principale
Il debitore principale non adempie alle proprie obbligazioni. Il creditore di conseguenza escute i due fideiussori F1 e F2 , ottenendo nei loro confronti un decreto ingiuntivo. Solo il fideiussore F1 si oppone al decreto ingiuntivo. Il creditore pretende dal fideiussore F2 le spese legali sostenute per contrastare l'opposizione del ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca