Dichiarazione rigettata mancato riconoscimento credito.

Argomenti correlati:

Ho un caso di un cliente che ha inviato la dichiarazione dei redditi Unico2009/Redditi2008, ma gli è stata rigettata.

L’amministrazione ha processato la dichiarazione conservando i dati dei debiti e dei crediti, il cliente non si è reso conto del fatto, e ha fruito dei crediti in essa dichiarati, e versato i debiti negli anni successivi come se fosse stata accolta.

Ora 10/2011, ha un avviso in cui non gli sono riconosciuti i crediti iscritti nella dichiarazione Unico2010/Redditi2009, si è evinto che l’amministrazione non aveva la precedente dichiarazione, in carico, come è possibile sanare la situazione?

Non ci sono violazioni effetive a livello di imposte, come si potrebbe sitemare la situazione, vedendo riconosciuti i crediti in dichiarazione?

Non credo ci sia alcun modo per sanare la situazione. Chi trasmette la dichiarazione ha l’obbligo di verificare che la stessa sia andata a buon fine e conservare la comunicazione di avvenuto ricevimento ai sensi dell’art. 3 comma 10 DPR 322/98.

20 Ottobre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Credito irpef in dichiarazione dei redditi - Come riscuoterlo?
Nella mia dichiarazione dei redditi, effettuata con 730 precompilato, è emerso un credito irpef vantato verso l'amministrazione finanziaria. Come è possibile riscuotere il dovuto? In quali tempistiche? ...

Presentazione di una dichiarazione dei redditi dopo 90 giorni dalla scadenza del termine ordinario (dichiarazione omessa) - Quali sanzioni?
Mio figlio l'anno scorso non ha presentato la dichiarazione dei redditi da lavoro dipendente (modello 730). Purtroppo ho visto nel sito dell'Agenzia delle Entrate che tale dichiarazione precompilata non è più modificabile. In tale dichiarazione risulta a debito Irpef di circa 1100 euro, mentre nella realtà, facendo i calcoli, risulta a credito di circa 400 euro, questo perchè nel modello precompilato non viene indicato il numero dei giorni in cui ha lavorato, e di conseguenza, non sono state fatte le ritenute da lavoro dipendente spettanti. Mi sono recata all'Agenzia delle entrate per chiedere come si può sanare la situazione, e ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Dichiarazione rigettata mancato riconoscimento credito.