Dichiarazione di successione – Obblighi verso l’Agenzia delle entrate

Qualora gli eredi del de cuius siano esonerati dal redigere la dichiarazione di successione, per la presenza dei requisiti previsti dalla legge, è tuttavia fatto loro obbligo di presentare all’ADE una dichiarazione sostitutiva attestante il possesso dei requisiti di esenzione?

Non c’è obbligo di dichiarazione se l’eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l’attivo ereditario ha un valore non superiore a 100 mila euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari.

La dichiarazione di successione si presenta all’Agenzia delle entrate. Pertanto, se non ricorrono le condizioni, non c’è alcun obbligo di presentare una dichiarazione sostitutiva.

14 Giugno 2016 · Annapaola Ferri

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?