Dettagli cartella equitalia originata dal mancato pagamento del bollo

Ho ricevuto da equitalia richiesta pagamenti bolli del 2010: ad oggi risulterebbero prescritti e vorrei chiedervi nel dettaglio a fianco all'anno relativo al bollo non pagato ho un codice (estremi dell'atto) il cui numero finisce con 20131202.

Questo potrebbe essere l'anno in cui mi è stato notificato?

Per esser certo dovrei accedere alle relate di notifica ma non mi è ben chiaro se posso richiederle all'a.e. o ad equitalia.

Un'ultimissima domanda: una volta in possesso delle relate, basta da parte loro una semplice lettera, e deve essere una raccomandata firmata dal sottoscritto?

In tema di bollo auto il titolo esecutivo (ossia la cartella di pagamento o l'ingiunzione fiscale) deve essere notificato al contribuente, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l'accertamento è divenuto definitivo (in pratica, per quel che la riguarda, entro il 31 dicembre 2013).

Tuttavia, resta da vedere se c'è stato un precedente avviso di accertamento notificato dalla Regione anche per compiuta giacenza (temporanea irreperibilità del destinatario). Per sincerarsene occorre recarsi presso gli uffici regionali preposti alla riscossione del bollo auto e chiedere, con accesso agli atti, copia delle ricevute dell'eventuale notifica dell'avviso di accertamento.

Solo dopo questa verifica sarà possibile, eventualmente, eccepire l'intervenuta prescrizione presentando ricorso alla commissione Tributaria Provinciale territorialmente competente.

Oppure provando ad inoltrare un ricorso amministrativo in autotutela agli uffici regionali preposti alla riscossione del bollo auto, ma con la consapevolezza che tale azione non sospende i termini per il ricorso giudiziale nei 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale: in pratica la Regione potrebbe opporre diniego all'istanza di sgravio o, addirittura, non rispondere alla sua richiesta entro i 60 giorni e lei non avrebbe più la possibilità di presentare ricorso alla CTP.

24 agosto 2016 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

bollo auto (tassa automobilistica)
bollo auto (tassa automobilistica) prescrizione e decadenza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale originata dal mancato o insufficiente pagamento di irpef iva e bollo auto
In materia di imposte sui redditi e relative imposte sostitutive, IVA, INVIM, imposta di registro, imposta sulle successioni e donazioni, imposte ipotecaria e catastale, imposta sulle assicurazioni, IRAP, imposta di bollo, tassa sui contratti di borsa, tassa sulle concessioni governative, tasse automobilistiche, altri tributi indiretti. ...
Cartella esattoriale originata dal mancato o insufficiente pagamento di sanzioni amministrative
Per questo tipo di cartella esattoriale è possibile chiedere informazioni all'ente impositore che ha emesso la sanzione amministrativa. L'ente impositore è indicato nell'intestazione della pagina relativa al "Dettaglio degli addebiti". A tale ente impositore potrà, inoltre, essere presentata istanza di riesame per chiedere l'annullamento della sanzione amministrativa e del relativo ruolo; ...
Notifica delle cartelle esattoriali – ad Equitalia l'onere probatorio sulla correttezza della notifica
Se il contribuente contesta la mancata notifica delle cartelle esattoriali, il concessionario della riscossione deve produrre in giudizio non solo le relate di notifica ma anche copia delle cartelle medesime. In giudizio Equitalia deve produrre copia della cartella esattoriale oltre alle relate di notifica Ciò è quanto emerso da alcune ...
Equitalia » Prescritta la cartella esattoriale originata da multa se prima di iscrivere il fermo passano cinque anni senza atti interruttivi
E' da ritenersi prescritta la cartella esattoriale, notificata al trasgressore, se Equitalia non si fa viva per cinque anni, a partire dalla multa, prima di recapitare la notifica di preavviso del fermo amministrativo. O meglio, deve ritenersi prescritto il diritto dell'esattore alla riscossione delle somme portate dalla cartella di pagamento ...
L'ipoteca esattoriale originata dal mancato pagamento di imposte sul reddito deve essere impugnata innanzi al giudice tributario (e non ricorrendo al giudice delle esecuzioni)
L'ipoteca prevista dal dpr 602/73, articolo 77, può essere iscritta senza necessità di procedere a notifica dell'intimazione ad adempiere di cui al precedente articolo 50, comma 3, obbligatoria nel caso che l'espropriazione forzata non sia iniziata entro un anno dalla notifica della cartella di pagamento, poichè l'iscrizione ipotecaria non può ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca