Detrazione ecobonus a compensazione delle rate dovute per l’adesione alla definizione agevolata dei carichi debitori erariali esattoriali

Ho aderito alla rottamazione delle cartelle esattoriali con una dilazione in 5 anni (zona colpita da eventi sismici) e volevo sapere se posso utilizzare le eventuali detrazioni Irpef per ecobonus in compensazione con gli importi dovuti per la rottamazione. Esempio, devo recuperare mille euro l’anno di ecobonus ed ho due rate a luglio e novembre di ogni anno del valore singolo di 2 mila euro. Come posso fare, se possibile, per scontare parte della rata di rottamazione delle cartelle?

E’ già prevista una compensazione annuale (di durata decennale): infatti, la detrazione della quota annuale di ammortamento delle spese fruita in virtù della cosiddetta agevolazione ecobonus, è già stata vincolata a compensare l’imposta IRPEF dovuta a seguito della presentazione della periodica dichiarazione dei redditi. Non sono previste altre tipologie di compensazione.

16 Maggio 2020 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Date di scadenza delle rate relative alla rottamazione ter ed alla definizione agevolata a saldo stralcio dei carichi debitori esattoriali (rottamazione ter) - Per i ritardatari una nuova occasione offerta dal decreto legge 34/2020 (decreto rilancio) per rimettersi in regola
É possibile conoscere le nuove scadenze della rottamazione ter e del saldo e stralcio? ...

Saldo e stralcio delle cartelle esattoriali - Dilazioni della definizione agevolata con scadenze differenti fra FAQ di Agenzia delle Entrate Riscossione e testo della legge?
Navigando nel web alla ricerca di informazioni sul saldo e stralcio, a cui sono interessato, mi sono imbattuto in una evidente contraddizione tra il testo ufficiale della legge 145/2018 che lo regola e le FAQ dell'agenzia delle entrate riscossione. L'argomento specifico riguarda cartelle inserite nella richiesta di stralcio che, non avendo i requisiti richiesti, vengono d'ufficio passati alla rottamazione ter. Entrambi le fonti parlano di una dilazione su 17 rate, con la prima rata al 30% del dovuto, da versare entro il 30 novembre del 2019 e le restanti 16 rate, di pari importo, da versare, a partire dal 2020, ...

Definizione agevolata bis cartelle esattoriali - Ci sarà una proroga alla scadenza delle rate?
Ho sentito dire che con un decreto imminente del governo ci sarà una proroga alle scadenze delle rate di chi ha aderito alla definizione agevolata bis delle cartelle esattoriali. E' vero? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Detrazione ecobonus a compensazione delle rate dovute per l’adesione alla definizione agevolata dei carichi debitori erariali esattoriali