Definizione agevolata accolta? - Come saldare solo parte dell'importo con ContiTU

Ho ricevuto la comunicazione dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, con cui è stata accolta la richiesta di accesso alla definizione agevolata: le rate, però, sono troppo alte da pagare.

E' possibile scegliere di eliminare alcune cartelle dalla definizione e rendere più snello l'onere?

L'Agenzia delle entrate-Riscossione (o Ader) ha lanciato un nuovo servizio online per semplificare le procedure della definizione agevolata: grazie a ContiTu, infatti, è possibile chiedere online copia della comunicazione inviata ai contribuenti al 30 giugno e scegliere di rottamare solo alcune delle cartelle esattoriali e degli avvisi indicati.

Infatti, se la domanda di adesione alla Definizione agevolata del contribuente è stata accolta, e lo stesso non intende saldare tutto l'importo, è possibile effettuare, entro la scadenza della prima rata (31 luglio 2018 per i carichi affidati nel 2017 e 31 ottobre 2018 per i carichi affidati dal 2000 al 2016), il pagamento soltanto di alcuni debiti (cartelle/avvisi) compresi nella Comunicazione ricevuta utilizzando il nuovo servizio, ContiTU.

Da notare bene, però, che con il servizio ContiTu è possibile richiedere e stampare solo i bollettini Rav relativi alle cartelle/avvisi che si decide di pagare.

Però, per i restanti debiti riportati nella "Comunicazione" ricevuta, la Definizione agevolata non produrrà effetti e l'Agente della riscossione dovrà riprendere le azioni di recupero.

10 luglio 2018 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

condono sanatoria rottamazione definizione agevolata delle cartelle esattoriali

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca