Decreto rilancio – C’è una proroga per il pagamento delle rate in scadenza della rottamazione-ter?

A causa del periodo di crisi per chiusura forzata delll’attività per lockwdown, Non riuscirò a pagare entro le previste scadenze dell’anno 2020 le rate della “Rottamazione-te: vorrei, sapere, se, pagandole in ritardo, perderò tutti i benefici delle Definizioni agevolate.

Sapete rispondermi?

Come conseguenza dell’emergenza Coronavirus, il Governo ha approvato il Decreto, con il quale dato la possibilità di pagare le rate in scadenza nell’anno 2020 della “Rottamazione-ter” il 10 dicembre 2020 senza l’applicazione di interessi e senza perdere i benefici delle Definizione agevolata.

Da notare bene che ll Decreto prevede che la scadenza del 10 dicembre 2020 non ammette alcun ritardo.

Quindi è necessario fare attenzione, perché il pagamento delle rate della ”Rottamazione-ter” effettuato dopo il 10 dicembre 2020, sarà acquisito a titolo di acconto sull’intero debito e il contribuente perderà i benefici delle misure agevolative.

29 Maggio 2020 · Gennaro Andele

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?