Decreto ingiuntivo - prestito non rimborsato e contestuale pagamento alimenti figli

La settimana scorsa ho ricevuto decreto ingiuntivo relativo ad un finanziamento che non ho potuto più onorare dal 2011 e, immagino, proseguiranno con atto di precetto e successivo pignoramento dello stipendio (non ho beni immobili ma solo un'auto di scarso valore). Il mio emolumento mensile medio è di circa 1200 euro, va aggiunto altresì che sono separato e verso (anche se non del tutto) 700 euro mensili per il mantenimento delle mie due figlie (mia moglie non ha mai agito per vie legali per il riconoscimento delle differenze non versate). E' possibile che mi venga pignorato 1/5 dello stipendio anche se pago l'assegno di mantenimento? Conviene fare opposizione? Ma cosa se io quei soldi li devo per davvero?

Purtroppo, nell'ipotesi di azione esecutiva di pignoramento presso il datore di lavoro promossa dal creditore, sarà stabilito un prelievo del 20% sul suo stipendio, pari a circa 240 euro.

Non è rilevante, in tal senso, l'obbligo sussistente a carico del debitore di corrispondere un assegno di mantenimento a coniuge e figli.

Naturalmente, se il debito è certo ed esigibile, è assolutamente inutile presentare opposizione al decreto ingiuntivo.

18 novembre 2015 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

decreto ingiuntivo
opposizione a decreto ingiuntivo
pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Accordo consensuale di separazione e contestuale trasferimento della proprietà di un immobile al coniuge affidatario - Quando l'atto può considerarsi a titolo oneroso
Separazione consensuale, trasferimento dell'immobile di proprietà al coniuge separato affidatario dei figli minori e successivo fallimento del coniuge obbligato. La domanda che ci si pone è se la l'atto di alienazione possa essere dichiarato inefficace nei confronti della curatela fallimentare. Si tratta, in pratica, di stabilire se l'atto possa, o ...
Al marito obbligato non basta corrispondere l'assegno di mantenimento - deve pagare anche le rate del mutuo della casa assegnata alla moglie separata
Il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare prevede la punibilità di chiunque faccia mancare i mezzi di sussistenza ai figli minori o al coniuge, ancorché legalmente separato non per sua colpa. Tra i mezzi di sussistenza va ricompreso anche l'alloggio familiare, e quindi si rende responsabile del reato ...
Separazione personale » Per la determinazione dell'assegno di mantenimento conta la durata del matrimonio
Nell'ambito di una separazione personale, per la determinazione degli importi da corrispondere nell'assegno di mantenimento incide la durata del matrimonio. La durata breve del matrimonio può incidere sulla determinazione dell'assegno divorzile ben potendo non essere osservati tutti i criteri indicati dall'art. 5, comma 6, l. n. 898/1970 e potendo alcuni ...
Mantenimento » Aumenta l'assegno se dopo la separazione ex coniuge obbligato riceve l'eredità
Aumenta il saldo dell'assegno di mantenimento per ex moglie e figli quando, dopo la separazione, l'ex coniuge obbligato riceve un'eredità. Ciò perchè i beni acquisiti, dal coniuge obbligato, per successione ereditaria dopo la separazione legittimano l'aumento dell'assegno di mantenimento a carico della ex moglie e dei figli. I redditi inadeguati ...
Violazione degli obblighi di assistenza familiare - Quando ricorrono gli estremi del reato
Va innanzitutto precisato che per mezzi di sussistenza devono intendersi tutti quelli diretti a far fronte alle esigenze primarie (vitto e alloggio). Sempre fra i mezzi di sussistenza vanno compresi anche quelli che consentano, in rapporto alle capacità economiche dell'obbligato, un sia pur contenuto soddisfacimento di altre complementari esigenze della ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca