Decreto ingiuntivo e telefonate dall’ufficio legale.

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Mi è stata notificato un decreto ingiuntivo e sebbene sia ancora nei quaranta giorni per l’eventuale opposizione, l’ufficio legale che lo ha richiesto effettua continue telefonate sul mio nr. telefonico a cui non ho mai risposto. Le telefonate, probabilmente, sono dirette ad un accomodamento che il sottoscritto non può affrontare in alcun modo (e forse lo sa anche lo studio legale).
Datosi che tutto è entrato nel percorso decreto ingiuntivo e ciò che ne conseguirà, vorrei chiedere se ho facoltà a non rispondere alle telefonate dello studio legale. Anche per non riascoltare discorsi di rito.

Ne ha facoltà!

5 Agosto 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ulteriore raccomandata dallo studio legale successiva alla notifica del decreto ingiuntivo - L'avvocato sa benissimo che la mia pensione non può essere pignorata due volte contemporaneamente e cerca un accordo transattivo
Il 2 Luglio 2020 mi è stato notificato un decreto ingiuntivo dalla società che ha acquisito il finanziamento originario tramite il proprio legale e senza nessuna opposizione da parte del sottoscritto. Da pochi giorni sono trascorsi i 40 giorni e oggi ricevo ulteriore raccomandata dallo stesso legale chiedendomi le mie intenzioni riguardo al debito; contrariamente procederà a recupero coatto del debito. Premesso che esiste già un decreto ingiuntivo cui a breve ci sarà l'udienza, credo che quest'ultima missiva anziché degli ulteriori 10 giorni ingiuntivi sia solo la conoscenza dell'esistente difficoltà di saldare il debito da parte del sottoscritto. Non credo ...

Opposizione a decreto ingiuntivo - Sospensione feriale dei termini processuali dal primo agosto al 15 settembre
In qualità di fideiussore fido bancario di una Società ho ricevuto decreto ingiuntivo da parte di uno studio legale in seguito alla revoca del fido bancario alla Società garantita: il decreto ingiuntivo concede 40 giorni per fare opposizione ed è stato notificato i primi del mese di luglio. Considerato che il termine per fare opposizione al decreto ingiuntivo scadrebbe nel mese di agosto, chiedo se posso avvalermi del maggior termine per oppormi in caso di accordo stragiudiziale per via della sospensione feriale Tribunale e quindi oppormi entro il 9 di settembre. ...