Esposizione debitoria raddoppiata in 3 anni – Conviene affidarsi ad una agenzia debiti?

Nell’anno 2006 abbiamo contratto un finanziamento personale per consolidamento per un totale di € 27 mila che abbiamo pagato regolarmente per un certo periodo. Perdendo una fonte di reddito all’interno della famiglia i pagamenti sono stati bloccati, siamo poi stati contattati da un recupero crediti con cui abbiamo concordato il pagamento di 24 cambiali da € 100 su un debito di € 19 mila circa. Al termine del periodo saremmo poi stati ricontattati per definire un altro piano di rientro.

Le cambiali sono state tutte pagate ma loro non si sono fatti mai più sentire fino alla settimana scorsa con una lettera raccomandata dove diceva che il nostro debito era stato ceduto ad un altra società e che l’importo ammonta ad € 36 mila.

Non sappiamo come fare, in famiglia c’è un solo stipendio e abbiamo 3 figli, abbiamo pensato di rivolgerci ad una di quelle agenzie debiti ma non abbiamo letto cose positive. Qualcuno può aiutarci?

E’ necessario procedere per gradi: con lettera raccomandata bisogna, innanzitutto, rispondere al creditore cessionario chiedendo la documentazione afferente i conteggi effettuati, relativi al debito residuo e agli interessi applicati, per capire come si è giunti all’importo di 36 mila euro (estratto conto cronologico).

Contestualmente, va anche chiesta la documentazione che trasferisce al nuovo soggetto (cessionario) i diritti del vecchio creditore cedente (lettera di avvenuta cessione del credito): il debitore deve essere messo in condizione di avere la certezza di trattare con qualcuno che sia effettivamente legittimato a riscuotere.

Una volta ottenute le carte, se ne può ridiscutere.

10 Settembre 2017 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Per ridurre i l'esposizione debitoria conviene rivolgersi alle Agenzie di debito oppure cogliere le opportunità offerte dalla legge 3/2012 (salva suicidi) per la composizione delle crisi da sovraindebitamento?
Ieri, per la prima volta in vita mia, ho fatto il conteggio totale di tutti i miei debiti (privato e impresa). La cifra è molto elevata e non riesco più a pagare le varie scadenza, tasse, cartelle, rate, ecc.. Ho pensato di rottamare tutte le cartelle equitalia, così prendo un momentaneo respiro e lucidità per trovare una soluzione definitiva per superare questo pressante momento. Rottamare le cartelle, anche se sembra un vantaggio, successivamente dovrò comunque pagare le rate (con interessi). Ho fatto un calcolo veloce e credo che la rata potrebbe essere più di € 5.000,00. Ho fatto varie ricerche ...

Sono pieno di debiti - Ho 30 anni, la azienda è l'unica mia possibilità di riuscita, ma la mole debitoria personale è troppo pesante - Cosa mi resta se non il suicidio?
Mio padre, deceduto pochi mesi fa, ha sempre gestito l'azienda di famiglia, in maniera folle: ad oggi, mi ritrovo a dover pagare stipendi arretrati, tasse arretrate fornitori arretrati. Il problema è che gli ho fatto, da sempre, da prestanome. Sono pieno di debiti. Più di 100 mila euro verso Equitalia, circa 100 mila euro con le banche dove io gli facevo da garante. Ora sono amministratore, ma mi è arrivato un pignoramento presso terzi, quindi il mio compenso amministratore verrebbe interamente fagocitato da Equitalia. Ho 30 anni, la azienda è l'unica mia possibilità di riuscita, ma la mole debitoria personale ...

Ingiunzione di pagamento per un debito di 15 anni fa
Mi è appena arrivata una notifica che mi intima di sanare un debito vecchio risalente piu o meno al 2002/2003 dichiarando sulla stessa che mi hanno inviato una raccomandata nel maggio del 2010 ma non risulta il vero e che precedentemente la finanziaria era (finemiro) che poi ha ceduto tutto a (neos banca) che di sua volta ha ceduto a (toscana finanza) e questi passaggi non mi sono mai stati notificati. E' mai possibile che io prima nel 2009 e poi nel 2010 ho fatto una verifica alla (CRIF)e non risultava niente e successivamente ho richiesto altri prestiti e anche ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Esposizione debitoria raddoppiata in 3 anni – Conviene affidarsi ad una agenzia debiti?