Addetti al recupero crediti che nemmeno si degnano di approfondire la situazione in cui versa il debitore prima di avanzare richieste assurde

Ho stipulato con banca prestito per 10 mila euro ho pagato 5000 euro. ho perso lavoro e non ho reddito, percepisco 600 euro di reddito di cittadinanza, sono in affitto pago 400 € utilizzando il rdc. Si è presentata a casa mia società recupero crediti e vuole farmi firmare cambiali per 5000€ gli ho detto che cambiali non le firmo perché sono già messo male, se vogliono posso dare 50 euro al mese senza cambiali visto che prendo rdc.

Cosa devo fare? Non ho case, ne macchina ne soldi sul conto corrente, non lavoro da 2 anni perché azienda a spostato produzione in Cina.

Nella sua posizione è stato fin troppo corretto e generoso ad offrire 50 euro mese: io ne avrei fatto a meno. Volevano che firmasse 5 mila euro di cambiali? Per curiosità, almeno i bolli ce li mettevano loro?

Tornando seri, per ora il reddito di cittadinanza è impignorabile: se poi la situazione migliorasse (e tutti lo si spera), pagheremo il possibile.

20 Gennaio 2021 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Perché il debitore che cerca la chiusura a stralcio, si trova di fronte a richieste assurde, anche del 70% del capitale?
Come mai una finanziaria o banca cede il credito al 5% e quando un povero debitore cerca la chiusura a stralcio, si trova di fronte a richieste assurde 70% oppure cambiali o assegni post datati. ...

Recupero crediti vuole cambializzare il debito e minaccia di pignorare lo stipendio a mio marito non debitore - Mi conviene accettare?
Ho un debito con la banca ma purtroppo io ho perso il lavoro e sta lavorando solo mio marito che ha già una cessione del quinto in busta paga e un affitto da pagare. Non ho proprietà. Da giorni mi contatta un recupero crediti: vuole fare le cambiali. Oggi ancora mi hanno contattato ancora. Vogliono che firmi le cambiali a tutti i costi entro il 22 ma io non voglio firmare e mi hanno detto che ci citeranno in tribunale. Poi mi ha aggiunto che se non pago, faranno il prelievo sullo stipendio di mio marito. ...

Recupero crediti - meglio non consegnare contanti agli addetti alle visite domiciliari
In relazione a questa discussione, ho già preso accordi con questa persona di pagare in contanti perchè mi è stato detto che è il modo più veloce e, inoltre mi rilascia ricevuta regolare. Ma ora lei mi ha messo il dubbio e credo che chiederò di poter fare un bonifico, se mi dite che è meglio. Inoltre come posso scrivere una diffida? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Addetti al recupero crediti che nemmeno si degnano di approfondire la situazione in cui versa il debitore prima di avanzare richieste assurde