Debito di 1200 euro con Equitalia – Conseguenze?

Ho un dubbio: mio padre ha ricevuto una cartella esattoriale di 1200 euro, ha fatto ricorso ed il ricorso è stato rigettato. Dato che è in attesa di una pensione di invalidità da due anni, al momento non sa come pagarla. Dato che è stata rigettata la cartella dal giudice e se non paga ci sono sanzioni più gravi o gli possono prendere soldi dalla futura pensione, come un quinto di stipendio? E non avendo nulla di proprietà ,equitalia può rivalersi su mia madre, essendo in comunione dei beni, come pignoramento dei mobili

In teoria è possibile sia il pignoramento dei mobili sia quello della pensione di invalidità.

Fra le due opzioni credo che Equitalia riterrà perseguibile, in quanto economicamente più conveniente, la seconda. Escluderei, pertanto, la possibilità di un pignoramento presso la residenza del debitore.

12 Ottobre 2011 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartella pazza - Equitalia mi ingiunge di pagare 150 mila euro
Mi è pervenuta una cartella esattoriale di Equitalia che mi ingiunge di versare 151.707,52 all'Erario. Questa cartella non è stata preceduta dall'avviso di accertamento dell'Agenzia delle Entrate, per cui ho potuto conoscere in via informale da un impiegato mio conoscente, i motivi dell'assurda richiesta (dato che nel mio Modello Unico 2009, oggetto della contestazione, avevo dichiarato 17.014euro di imponibile (reddito derivante interamente da redditi locativi): in sostanza, nella trascrizione telematica del mio Modello Unico 2009 (scritto a mano e presentato ad un Ufficio Postale) un reddito di 2.380,00 è stato trasformato in 238.000 euro. Ho presentato l'istanza di sgravio 20 ...

Equitalia e l'arma letale - al via gli accertamenti immediatamente esecutivi
L'Agenzia delle Entrate cala l'arma fine del mondo sui contribuenti: in modo silenzioso, dopo un rinvio estivo e tre rivisitazioni in altrettanti decreti, ventiquattro ore fa l'Agenzia ha offerto al mastino Equitalia uno strumento di rara efficacia. Dopo 60 giorni dall'avviso al contribuente ("Devi pagare", e si parla di debiti con lo Stato contratti a partire dal 2007, imposte sui redditi, Iva, Irap), l'Equitalia guidata da Attilio Befera, l'istituzione più temuta del paese, potrà attivare i suoi mezzi per recuperare il debito. Senza muovere un passo, potrà iscrivere ipoteca sull'artigiano considerato infedele (facendo scattare una comunicazione alla centrale rischi delle ...

Sentenza passata in giudicato su cartella esattoriale
Su una cartella di pagamento emessa da Gespro (Equitalia) anno 2002 a carico di una ditta individuale, relativa a contributi inps, è stato fatto ricorso; in data ott/11 è stata emessa sentenza passata in giudicato con una riduzione dell'importo preteso nella cartella di c.s.. Nel frattempo anno 2008 è deceduto il debitore e sono subentrati gli eredi nella ditta. Le domende sono: verrà emessa una nuova cartella a carico degli eredi oppure resterà valida la cartella originaria con importo ridotto al dispostivo della sentenza (questo per capire se devo aspettare la nuova cartella passando così del tempo per pagare, per ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debito di 1200 euro con Equitalia – Conseguenze?