Debito con Plusvalore di 37 mila euro - Pensate che accetteranno un saldo stralcio a novemila?

Vorrei un vostro consiglio su quale cifra potrei proporre un saldo e stralcio al recupero crediti per un debito contratto nel 2004 con Plusvalore di € 15 mila e ad oggi divenuto con interessi e spese legali € 37 mila. Il 5 Dicembre 2017 ho ricevuto atto di precetto ho proposto un rientro del debito a 350 euro mensili non accettato dalla finanziaria. Tenendo presente che il precetto scade il 5/6 marzo 2018, dal loro rifiuto non ho saputo più niente. Ad oggi ho messo insieme tra parenti ed amici 9,000 euro. Potrei proporre tale cifra per chiudere il tutto? Cosa ne pensate?

Ci sembrava di averle già risposto qui: se la società è effettivamente in liquidazione, una volta rimasto inadempiuto il precetto, difficilmente potrebbe essere avviata nei suoi confronti un'azione esecutiva finalizzata al recupero del credito in un arco temporale di lungo termine, come il pignoramento dello stipendio.

Piuttosto il creditore potrebbe provare con un pignoramento del conto corrente.

Difficile dare il consiglio giusto in queste situazioni: posso solo dire che al suo posto attenderei gli eventi confidando in una cessione del credito con una soluzione a saldo stralcio più conveniente di quella che lei vorrebbe proporre adesso.

Tuttavia, se proprio ci tiene a mettere una pietra tombale sul contenzioso, può provare a chiudere proponendo i novemila euro: stia solo attento a consegnarli solo dopo aver avuto le garanzie che quel denaro non sia considerato solo un anticipo del rimborso dovuto.

11 febbraio 2018 · Patrizio Oliva

Altre discussioni simili nel forum

accordo transattivo a saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca