Debito contributivo che non posso saldare - Cosa rischio non continuando a pagare?

Avevo una società e il mio commercialista non aveva attivato l'azienda in camera di commercio per cui dopo 3 anni di fatture ci siamo accorti del problema e l'abbiamo attivata. Al che sono arrivati tutti gli arretrati di INPS: adesso ho un reddito che non mi permette di estinguere il debito, la rateizzazione è decaduta. Non possiedo nulla ma volendo sistemare la situazione non saprei cosa fare. Cosa rischio non continuando a pagare?

Lei non specifica quale rateizzazione è decaduta, se quella relativa all'avviso di addebito INPS oppure la rateizzazione della cartella esattoriale ottenuta da Equitalia.

Nel primo caso, può attendere la cartella esattoriale e chiederne la rateizzazione in 72 rate.

Altrimenti, le rischia il pignoramento del 20% dello stipendio (se non lavora in nero) e/o il fermo amministrativo sul veicolo (se ne possiede uno) e/o il pignoramento del conto corrente (in particolare quello sul quale viene accreditato lo stipendio).

6 febbraio 2017 · Simone di Saintjust

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo
pignoramento presso terzi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca