Debito con fornitori per il mancato pagamento di una ricevuta bancaria (RIBA)


Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Argomenti correlati:

A fine gennaio non sono riuscito a pagare una RIBA (RIcevuta BAncaria) per merce data da dei fornitori, come acconto ho mandato un bonifico di 450 euro. Ne restano da pagare ancora 1000, ma io al momento non posso. Cosa può succedermi se si rivolgono a un’avvocato oppure al recupero crediti (ancora non lo hanno fatto fino adesso: ho parlato solo con il rappresentate o con la segretaria della ditta).

Intanto per 1000 euro c’è il rischio che si rivolgano ad un avvocato ma solo per impaurirla, sinceramente nessuno spenderebbe altri soldi sapendo di rischiare di non prenderne.

Se il debito non è vecchio si faccia dare l’ iban e versi anche 100 – 200 euro al mese dimostrarà buona volontà .

Certo faccia anche la croce su quell’azienda , non le manderanno più nulla se non con pagamento allo scarico .

Dimenticavo: se si trova in difficoltà non faccia assegni o cambiali di cui non è sicura la copertura , complicherebbe ulteriormente la sua situazione .
saluti



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti