Proposta avvocato

Sinceramente quello che ho proposto mille volte all´ avvocato e´l´unica cosa che potrei fare, e la trattativa e´stata respinta in toto. Inoltre, lei continua a ricordarmi che risulto residente in Italia e cittadina italiana (ma va´?), pero´io vivo all´estero da piu´di cinque anni, non ho firmato raccomandate nel 2009 ne´dopo il 2005 perche´non ero sul territorio italiano, l´unica cosa che posso rispondere e´che proceda con quello che vuole perche´la mia soluzione non l´accetta, io comunque in Italia risulto disoccupata, non ho immobili, ne´proprieta´, potrei pagare un minimo mensile che lei non accetta, che cosa posso fare????

Lei, debitrice, non può fare nulla. Così come nulla può fare la creditrice per escutere il debito.

E così sia. Un credito insoluto che si aggiunge ai tanti.

22 Gennaio 2012 · Loredana Pavolini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Proposta di accordo a saldo stralcio per un debito residuo di 70 mila euro circa - Dite che accetteranno?
Ho ricevuto una comunicazione di Decadenza dal Beneficio del Termine (DBT) da una finanziaria con debito che ammonta ad euro 70 mila circa: stamattina mi ha contattato l'ufficio contenzioso proponendomi una rata di euro 700 quando ne pagavo prima 968. Ho fatto presente che non potevo sostenere quella cifra e mi ha riproposto uno sconto di €30 mila, quindi dovevo pagare € 40 mila con rate da euro 500 ribadendo che non potevo sostenere tale rata e spiegando la mia situazione debitoria mi ha riproposto €36 mila in un'unica soluzione. A questo punto io ho risposto che la rata massima ...

Rimborso dovuto da Agenzia delle Entrate e compensazione proposta da Equitalia per cartelle esattoriali
In riferimento a questa discussione, mi permetto ancora di chiedere se è meglio rispondere negativamente alla proposta di compensazione da parte di Equitalia, oppure non rispondere affatto. ...

Avvocato e credito
Io non ho ben capito a che gioco giochiamo, perche´sinceramente l´ avvocato che rappresenta la societa´che ha in mano il credito mi sembra proprio non voler ne´intendere, ne´mi sembra abbia la minima voglia di collaborare. A questo punto riporto l´ultima mail da me inviatale e relativa risposta, pero´davvero mi sembra un ping pong inutile perche´lei non fa´che ignorare cio´che scrivo e mi ripropone i suoi termini e altro tempo a mia disposizione per saldare a suo modo, quando le ho ripetuto mille volte che non sono nella possibilita´di farlo. Perche´mi ribadisca nuovamente i suoi termini e mi dia altri sette ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Proposta avvocato