Debito con Equitalia - Che fine farà la casa dopo la mia morte?

Domanda di Assuntina
11 aprile 2016 at 09:40

Ho avuto casa all'asta: lo scorso anno dopo mille peripezie siamo riusciti ad avere una sospensione per un anno, avendo liquidato un creditore e riprendendo i pagamenti del mutuo.

La cifra più grande rimasta è Equitalia, che non può prenderci casa, poiché prima e ultima abitazione. Ma,volevo avere due delucidazioni.

La prima: casa rimarrà sempre con il debito originario originato una fattura nn registrata e a cui non potrò mai far fronte. Quindi i miei figli dovranno rinunciare all'eredità. La casa dopo la mia morte che fine farà.

Seconda potrei rientrare nella legge 3/2012 definita salva suicidi. La piccola impresa la chiudemmo all'epoca, e non so se potrò dichiarate fallimento.

Praticamente mi trovo in una assurda situazione creata da mio marito. Ora lui nn lavora perché tutto fermo io,attraverso un associazione ho cmq un reddito che nn mi permette di fare ulteriori dilazionamenti.

Risposta di Ludmilla Karadzic
11 aprile 2016 at 10:01

Almeno un figlio potrebbe accettare, acquisire il debito esattoriale e mantenere la residenza nell'unica casa di proprietà (quella ereditata). Naturalmente, tutto dipenderà dall'entità del debito e dal valore commerciale dell'immobile.

L'ideale sarebbe che il figlio che accetta l'eredità non abbia reddito da lavoro dipendente: ma, anche se fosse, difficile oggi trovare un affitto contro il 10% del pignoramento mensile del proprio stipendio (se la retribuzione non supera i 2 mila e 500 euro netti). Un eventuale pignoramento del conto corrente del debitore erede, così come il fermo amministrativo sul veicolo di sua proprietà, sono eventi gestibili con relativa semplicità.

Per quel che attiene la legge sul sovraindebitamento (legge 3/2012), non è possibile fruirne volendo mantenere la proprietà della casa, seppure ipotecata.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Agevolazione fiscale prima casa » Si è ammessi al bonus anche se si è comproprietari di un altro immobile
Coniugi comproprietari di un immobile: valida l'agevolazione fiscale prima casa per il nuovo acquisto. L'agevolazione fiscale per la prima casa non può essere revocata se il contribuente sia proprietario di una quota di altro immobile. Se due coniugi sono comproprietari di una casa ( acquistata senza agevolazione “prima casa”), uno ...
Equitalia » Inutile vendere casa al marito per sfuggire al debito
Disfarsi in extremis della proprieta` del bene fingendosi incapiente, non e` un rimedio valido che salva da quanto dovuto a Equitalia per non aver pagato la cartella esattoriale notificata. L'agente della riscossione, ai sensi dell'articolo 49, comma 1, del Dpr 602/1973, può mettere in pratica ogni azione cautelare e conservativa ...
Mutuo prima casa » Abbasso la rata: scopriamo l'iniziativa
Le giovani coppie hanno spesso difficoltà a comprare casa e/o ad avere un mutuo acquisto, così che il sogno di diventare proprietari della propria abitazione principale sia molto arduo da realizzare. Regione Lombardia, in collaborazione con ABI Lombardia (protocollo d'intesa sottoscritto il 3 luglio 2012) e Finlombarda S.p.A., mette a ...
Agevolazione fiscale prima casa » Non perde i benefici il cittadino che si deve trasferire all'estero per ragioni di lavoro
L'agevolazione fiscale per la prima casa resta valida anche se non si abita nell'immobile: chi risiede all'estero, infatti, non perde il beneficio se vende e ricompra l'abitazione. Non decade dall'agevolazione prima casa il contribuente che venda la casa prima del decorso del termine di cinque anni dall'acquisto e ne compri ...
Il pagamento del debito con assegno non circolare spedito al creditore estingue l'obbligazione salvo buon fine
L'assegno bancario o postale inviato tempestivamente al creditore e avente ad oggetto un importo corrispondente alle somme capitali e ai relativi interessi come dovute all'epoca del pagamento, costituisce, secondo la più recente giurisprudenza di legittimità, idoneo modo di estinguere l'obbligazione, senza che occorra un preventivo accordo tra le parti. Peraltro, ...

Spunti di discussione dal forum

Mutuo intestato a mio marito e casa intestata a me
A causa di debiti con Equitalia, mio marito non può intestarsi alcun immobile e io purtroppo non ho reddito. Noi siamo sposati in separazione dei beni e abbiamo due figli piccoli. La mia domanda è se è possibile intestare la casa a me e il mutuo a mio marito (sarebbe…
Come facilitare alla banca creditrice l’esproprio della casa del debitore?
Mio suocero è deceduto lasciando mia suocera in una situazione disastrosa: mi concentro sulla casa, questa la situazione: - Unica abitazione di mia suocera che ha residenza (quindi, se ho capito bene da altri casi, equitalia non può metterla all'asta); - Casa in divisione dei beni (50% a ciascuno dei…
Equitalia e paura di pignoramento – separazione dei beni o separazione?
Mio marito ha debiti abbastanza grandi con Equitalia, stiamo rateizzando già quattro cartelle ma ho paura la cosa continui in quanto avendo lui una officina e continuando a non pagare i contributi annuali all'inps, le cartelle non finiscono mai. Siamo sposati dal 2004 in comunione dei beni e siamo possessori…
Separazione coppia di fatto con figli minorenni – Cambiando residenza potrò continuare a fruire delle agevolazioni prima casa di cui ho goduto finora?
Sto per separami dalla mia convivente e abbiamo due figli minorenni: per ovvi motivi vorrei lasciare a lei insieme ai miei due figli l'uso della casa familiare, di mia esclusiva proprietà, acquistata con il mutuo a me intestato e di cui ho beneficiato e beneficio di tutte le agevolazioni come…
Eredità beneficiata ed Equitalia
A gennaio è deceduto mio fratello e su consigli vari, avendo delle proprietà immobiliari che non avrei potuto mantenere ed invece essendo intestato a lui un negozio nuovo e molto centrale che volevo mantenere, ho proceduto ad accettare l'eredità con beneficio di inventario per poter dare i contanti dalla vendita…

Briciole di pane

Altre info