Debito rateizzato

Da due anni ho rateizzato e pagato sinora il debito che avevo nei confronti di equitalia e inps. le rate sono molto alte ( il debito complessivo è di circa 50000 euro) .

Faccio l'agente di commercio e a causa di grossi problemi di salute oltre che di mercato, le mie entrate si sono più che dimezzate al punto che a fine anno dovrò chiudere la partita iva.

Dovrò uscire di casa e trasferirmi per non creare problemi ai figli e ho a disposizione solo una pensione di reversibilità di circa 410 euro. come posso mediare la cosa? mi dicono che le rateizzazioni non sono rinegoziabili. grazie per l'aiuto che vorrete darmi.

p.s. l'unico bene che ho è una modus che devo ancora finire di pagare.

Come le hanno detto, non sono possibili mediazioni con Equitalia. Almeno per la cifra in gioco che la riguarda.

A questo punto, è stato davvero un peccato aver pagato negli ultimi due anni. Poteva destinare quei soldi ad altri scopi.

Della Modus bisogna sbarazzarsene formalmente. Lei, se interrompe i pagamenti ad Equitalia, non può più avere veicoli di proprietà. Verrebbero sottoposti a fermo amministrativo.

30 settembre 2011 · Chiara Nicolai

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Reversibilità della pensione di invalidità al figlio maggiorenne - Solo se riconosciuto inabile al lavoro
In caso di morte del titolare di pensione di invalidità, la pensione di reversibilità spetta al coniuge e ai figli minorenni, mentre ai figli superstiti maggiorenni spetta soltanto se essi siano riconosciuti inabili al lavoro e a carico del genitore al momento del decesso di quest'ultimo. L'inabilità al lavoro rappresenta, ...
Il fondo patrimoniale costituito nell'insorgenza del debito è soggetto ad azione revocatoria
L'azione revocatoria verso gli atti di disposizione dei beni del debitore, quale ad esempio la costituzione di un fondo patrimoniale, è semplicemente finalizzata alla tutela delle ragioni del creditore; tutela realizzata sottraendo al fondo patrimoniale i beni che svolgevano una funzione di garanzia generica del credito, quando ricorre l'elemento della ...
Requisiti per il riconoscimento della pensione di invalidità
A far data dal 28 giugno 2013, il limite di reddito per il diritto alla pensione di invalidità (inabilità) in favore dei mutilati e degli invalidi civili, è calcolato con riferimento al solo reddito IRPEF del richiedente, con esclusione del reddito percepito da altri componenti del nucleo familiare di cui ...
Attribuzione della pensione di invalidità - per il requisito reddituale conta l'anno da cui decorre la prestazione
Ai fini dell'accertamento del requisito reddituale previsto per l'attribuzione della pensione di inabilità deve farsi riferimento all'anno da cui decorre la prestazione e deve tenersi conto non solo del reddito personale dell'invalido, ma anche di quello eventuale del coniuge fino alla data di entrata in vigore del decreto legge 76/13 ...
Mutuo ipotecario - Può essere finalizzato all'estinzione di debiti pregressi
La giurisprudenza di legittimità ha precisato come l'erogazione di un mutuo ipotecario non destinato a creare un'effettiva disponibilità nel mutuatario, già debitore in virtù di un rapporto obbligatorio non assistito da garanzia reale, non integra necessariamente le fattispecie della simulazione del mutuo (con dissimulazione della concessione di una garanzia per ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Tassonomie

Cerca