Debiti con INPS, Comune di residenza ed Agenzia delle Entrate – Posso fruire della legge 3/2012 (salva suicidi) sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento?

Sono un cittadino straniero residente in italia da 1999 e ho regolare permesso di soggiorno, sono nullatenente e convivo con la mia compagna, italiana. Da 6 anni ho un’attività commerciale di servizi inquadrata come ditta individuale. Ho pagato finché ho potuto INPS e imposte (sono in regime dei minimi), ma dal 2016 non ho potuto più pagare, in quanto gli affari non vanno bene e ho deciso di chiudere l’attività. Non ho debiti con altri creditori ad eccezione dell’imposta comunale sui rifiuti che non pago da tre anni, il debito totale (INPS, Agenzia Entrate e Comune), ammonta a circa 8 mila euro. Ho già avviato la pratica di rateizzazione per le cartelle precedenti, ma ora non ce la faccio proprio a sostenere altre rateizzazioni. Cosa posso fare? Posso accedere al procedimento di esdebitazione, o avvalermi del “fallimento individuale”, per cancellare almeno una parte dei debiti?

Questo link consente di accedere al registro gestito dal Ministero della Giustizia dove è possibile reperire l’elenco degli organismi abilitati alla composizione della crisi da sovraindebitamento (ed in particolare quelli operanti sul territorio dove lei vive e risiede), nonché tutti i dati di contatto, per ottenere adeguata assistenza nella presentazione di un’istanza di liberazione dai debiti presso il Tribunale territorialmente competente.

2 Luglio 2018 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Intimazione di pagamento Agenzia delle Entrate Riscossione - Posso fruire della legge 3/2012 (salva suicidi) e presentare un piano del consumatore?
Vi espongo la mia situazione: in passato ho gestito un'attività con la mia famiglia, una SAS a nome mio e di mio fratello ma l'attività, causa la crisi, non è andata bene, siamo riusciti a s(vendere) tutto (l'attività è stata chiusa nel 2005/2006) e pagare alcuni dei debiti accumulati. Nel frattempo io ho trovato lavoro in un'altra città (contratto di lavoro a tempo indeterminato), mio fratello solo lavori a chiamata, mio padre e mia madre deceduti (in anni diversi). Ho ricevuto ieri una raccomandata dell'Agenzia delle Entrate con intimazione di pagamento: ho 5 giorni di tempo per pagare circa 50 ...

Informazioni su legge 3/2012 (salva suicidi) - Disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Vorrei porre alcune domande sulla possibilità di accedere alla legge sul sovraindebitamento, della quale trovo poche informazioni: devo rivolgermi al Tribunale? Su internet trovo parecchie associazioni, ma io, purtroppo, non dispongo di possibilità economiche. Nel caso si pagherebbe molto anche rivolgendomi direttamente al Tribunale? La mia intenzione sarebbe quella di chiedere un accordo con i creditori: ho debiti per circa 70.000 euro con rate che non pago più da circa 1 anno e mezzo e un mutuo ipotecario sulla casa che pago regolarmente con rata di 500 euro, stipendio di circa 1.500 euro con cessione del quinto. Secondo Voi posso ...

Vorrei tentare un accordo con i creditori in base alla legge per la composizione delle crisi da sovraindebitamento (legge 3/2012 cosiddetta salva suicidi) - Come funziona?
Avendo contratto dei debiti che non riesco più a onorare vorrei fare ricorso alla legge 3/2012, ed, in particolare, alla possibilità di pervenire a un accordo con i creditori che sono 4. Di questi 4 creditori 3 sono banche e 1 privato. Però non mi sono chiare alcune cose. La prima è: Ho un mutuo ipotecario con debito residuo di 60.000 euro che pago abbastanza regolarmente (ho 3 rate in arretrato); posso chiedere la riduzione dell'importo residuo per esempio a 40.000 euro oppure rientrerebbe nell'accordo solo 1.500 euro di arretrati? Il resto dei debiti sono 50.000 con una banca e ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti con INPS, Comune di residenza ed Agenzia delle Entrate – Posso fruire della legge 3/2012 (salva suicidi) sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento?