Debiti giudiziari – La remissione interrompe la prescrizione?

Quando si effettua una remissione del debito la prescrizione decennale si interrompe? parliamo di debito solidale penale.

Presentando istanza di remissione del debito, il richiedente ammette di dovere quando dallo Stato preteso, per cui certamente la presentazione dell’istanza di remissione è da ritenersi interruttiva dei termini di prescrizione.

4 Gennaio 2018 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Remissione del debito per spese processuali e di mantenimento in carcere chieste al debitore ex detenuto - Posso non pagare?
Dopo quasi quaranta anni di carcere mi sono arrivate le spese processuali di nove mila euro da pagare entro sessanta giorni: c'é un modo per avere la remissione? ...

Presentazione istanza di remissione del debito per spese di giustizia
Ho appena presentato un'istanza al Magistrato di Sorveglianza per la remissione del debito delle spese di giustizia in quanto nullatenente e con famiglia ed occupazione precaria. E già scaduto il termine dei 60 giorni della cartella esattoriale e vorrei sapere se la presentazione dell'istanza sospende, fino alla decisione del Magistrato , la procedura di recupero Agenzia Entrate riscossioni. Eventualmente cosa posso fare se nell'attesa della risposta dovessi subire un pignoramento in casa delle poche cose che ho? ...

Debito solidale e coobbligati - Rinuncia del creditore alla solidarietà verso uno dei condebitori con o senza remissione
Come sappiamo, il debito è in solido quando più debitori (condebitori) sono tutti obbligati al rimborso, in modo che ciascuno può essere costretto all'adempimento per la totalità del debito (o parte di esso) e l'adempimento di uno libera gli altri. Analizziamo, adesso, le differenze fra rinuncia alla solidarietà a favore di uno dei condebitori con o senza remissione del debito pro quota. Supponiamo che cinque debitori rispondano in solido, verso il creditore, di un debito di 5 mila euro. Ipoteticamente ciascuno dei condebitori deve al creditore mille euro (debito pro quota), anche se il creditore può pretendere da uno solo ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti giudiziari – La remissione interrompe la prescrizione?