Debiti eredità e rinuncia

Mio padre è deceduto un mese fa: io abito in un'altra regione e ho grossi problemi economici dal momento che il quinto del mio stipendio è ormai andato per un pignoramento.

C'è una famiglia da mantenere e mio marito è disoccupato cronico da tre anni. Quindi altri debiti per sopravvivere.

Mio padre lascia solo la casa dove abitava con mia madre. Ho tre sorelle e il notaio ha consigliato una di loro di procedere ad una rinuncia all'eredità, per me e per mio figlio di 18 anni. Questo, per evitare il pignoramento dell'abitazione lasciata da mio padre in conseguenza ai miei debiti.

Io abito in Toscana, mio padre in Puglia. Possono veramente arrivare a pignorare l'abitazione per i miei debiti e mettere a rischio la casa che per 2/3 è di mia madre e per 1/3 è mia e delle mie due sorelle?

Il pignoramento dell'abitazione è un'eventualità possibile, specie se i Suoi debiti sono di cospicua entità.

Potrebbe essere pignorata solo la Sua quota di proprietà. Spesso però, quando l'immobile non è facilmente divisibile oppure (potrebbe essere il suo caso) non ci si trovano compratori disponibili all'acquisto di una quota minima del bene (1/5), il giudice dispone anche il pignoramento e la successiva espropriazione dell'intera proprietà.

Salvo liquidare, ovviamente, le quote degli altri proprietari dopo la vendita.

Il suggerimento di rinunciare all'eredità ha pertanto un senso, ma consideri che nemmeno la rinuncia la mette al riparo al 100%, in quanto, in linea teorica, i creditori che se ne accorgessero potrebbero impugnare l'atto di rinuncia e chiederne la revoca, sostituendosi a lei (ed a suo figlio) come eredi.

Quanto alle distanze geografiche fra luogo in cui è ubicato il bene da ereditare e luogo in cui vive la debitrice erede, esse, purtroppo per lei, non diminuiscono le probabilità di "aggressione" da parte dei suoi creditori.

6 settembre 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

eredità e successione
rinuncia eredità

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Debiti e responsabilità patrimoniale dei soci sas
In una Sas i soci accomandanti rispondono solo nei limiti della quota conferita (responsabilità limitata), i soci accomandatari, invece, rispondono illimitatamente e solidalmente per i debiti della società. Da quello che riferisce Lei sarebbe una socia accomandante, pertanto, in assenza di eventuali ed ulteriori vincoli o garanzie prestate, al momento ...
Eredità - Quando il chiamato debitore muore prima di accettare o rinunciare
Famiglia con madre padre e due fratelli: muore prima la madre e i figli diventano eredi, senza aver fatto la successione in quanto nel loro caso non necessaria, in quanto sono presenti poche migliaia di euro presenti su un conto in comune con la madre e basta, niente case ne ...
In mezzo ad una strada per i debiti di mio padre
Trovandomi nel bel mezzo di una procedura di pignoramento immobiliare complicata da tortuose vicende familiari frammiste a quelle aziendali del comproprietario, avviata tramite citofonata e successivo deposito di lettera nella mia cassetta postale, devo esporre il mio caso per chiedere lumi agli esperti del forum. In sostanza, la casa con ...
Rinuncia all'eredità – i creditori possono chiedere la revocatoria dell'atto di rinuncia
Salve, avrei da chiedere alcuni chiarimenti. Circa un mese fa è venuto a mancare mio padre, lasciando oltre a dei depositi bancari anche una casa con un ettaro di terreno circostante. I depositi bancari sono intestati a lui e a mia madre, mentre la casa ed il terreno sono intestati ...
Diritto di abitazione » Alla morte del padre la madre comproprietaria può far cacciare di casa il figlio che non contribuisce alle spese
Diritto di abitazione: morto il padre, la madre comproprietaria può far cacciare di casa la figlia che non contribuisce alle spese. In questi casi scatta, infatti, l'ordine di rilascio dell'immobile: se è intollerabile la convivenza, il diritto del coniuge superstite prevale sul compossesso della figlia che ha già redditi propri. ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca