Gravi problemi economici

Siamo una società in nome collettivo formata da padre e tre figli tutti sposati e nell'anno 2001 abbiamo chiesto per gravi problemi economici un concordato preventivo in tribunale che i nostri fornitori hanno accettato e le banche pure, eccetto una che si riservava di procedere per il recupero della somma restante (il 50%) verso i fidejussori(le mogli dei quattro soci.

Considerato che questa banca ha ricevuto 150.000.000 di lire a fronte di un debito di 300.000.000 di lire, può richiedere la somma residua ai fidejussori anche se questi hanno firmato per un importo massimo di 200.000.000?

I fidejussori risponderanno nel limite della garanzia da loro prestata (200 milioni).

Vi consiglio di verificare che la fidejussione prestata non sia del tipo “omnibus”: la giurisprudenza recente considera questo tipo di fidejussioni come illegittime, potreste in questo caso – forse – contestare il pagamento alla banca.

15 febbraio 2012 · Marzia Ciunfrini

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Società di capitali estinta - responsabilità patrimoniale dei soci
La cancellazione di una società di capitali dal registro delle imprese determina l'estinzione della persona giuridica e configura la successione dei rapporti attivi e passivi dalla persona giuridica in capo ai soci. Questi ultimi, pertanto, rispondono nei limiti della responsabilità patrimoniale che caratterizzava la loro partecipazione nella società, ovvero, limitatamente ...
Debito solidale e coobbligati - Rinuncia del creditore alla solidarietà verso uno dei condebitori con o senza remissione
Come sappiamo, il debito è in solido quando più debitori (condebitori) sono tutti obbligati al rimborso, in modo che ciascuno può essere costretto all'adempimento per la totalità del debito (o parte di esso) e l'adempimento di uno libera gli altri. Analizziamo, adesso, le differenze fra rinuncia alla solidarietà a favore ...
Il socio accomandante non può essere escusso dal creditore sociale - Neanche per la quota conferita
Come noto, la società in accomandita sempile (sas), è caratterizzata dall'esistenza di due categorie di soci che si differenziano a seconda del grado di responsabilità patrimoniale verso i creditori: ovvero illimitata per i soci accomandatari, mentre limitata alla quota conferita per i soci accomandanti. A parere dei giudici di legittimità, ...
Scioglimento società in nome collettivo - I soci sono illimitatamente responsabili sino alla cancellazione dal registro delle imprese
Lo scioglimento di società in nome collettivo non comporta né l'estinzione della società stessa, la quale continua ad esistere, sia pure sostituendo lo scopo liquidatorio a quello lucrativo, né lo scioglimento del rapporto sociale inerente i singoli soci, i quali restano, pertanto, illimitatamente responsabili sino alla cancellazione della società dal ...
Responsabilità patrimoniale dei soci sas - approfondimenti
E' possibile raggruppare le società presenti nel nostro ordinamento giuridico in base alla loro autonomia patrimoniale. Al grado di correlazione esistente tra il patrimonio personale dei soci e quello della società corrisponde, infatti, un diverso conseguente regime di responsabilità patrimoniale dei soci nei confronti dei terzi creditori. Diremo che una società ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca