Acquisire un bar

In questi giorni sto per acquisire un bar, il bar in questione è una srl, logicamente andrei assieme a 2 altri soci a prendere solo la licenza e i beni del bar e non a prendere la società di per sè.

Il bar in questione sarà rilevato da una nuova società srl(X) di cui io deterrò il 50% e altri due soci prenderanno l'altro 50%. Questi ultimi due soci hanno inoltre un altra srl(Y) assieme al padre con fini diversi di guadagno (tubature,impianti fotovoltaici,ecc).

La mia ipotesi: la società (Y) contrarrà nei mesi o anni dei debiti e quindi dei protesti ... a questo punto dovrà per legge pagare i debiti.

Le mie domande:

- il fisco,le banche o chi per se dovrà rientrare da questi debiti o protresti della srl (Y) potrà farlo chiedendo ciò che li compete anche alla srl (X)?

- in quel caso il mio 50% sarebbe a rischio e la stessa attività sarebbe a rischio? o io comunque potrò continuare l'attività magari rilevando il rimanente 50% o tramite un altro socio che rilevi quel 50% in pericolo?

- inoltre la nuova società (X) sarà anch'essa messa in mezzo nei debiti o protesti anche se per solo il 50% delle quote??

L'esposizione debitoria della società Y, condotta anche dai due soci insieme ai quali lei si appresta a rilevare il bar, potrebbe influire indirettamente sulla società X.

Nel senso che, problemi potrebbero derivare da un pignoramento delle quote detenute dagli altri due soci nella società X. Il che condurrebbe alla paralisi gestionale della società X, visto che lei acquisisce il 50% del capitale.

Oppure, difficoltà per la società X deriverebbero da un pignoramento dei dividendi distribuiti ai due suoi soci nella conduzione del bar. I profitti, specie nella fase di avviamento, vengono di solito reinvestiti nelle attività sociali.

Ma, è da escludere che i debiti contratti dalla società Y possano direttamente coinvolgere la società X.

17 febbraio 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

protesti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Società di capitali estinta - responsabilità patrimoniale dei soci
La cancellazione di una società di capitali dal registro delle imprese determina l'estinzione della persona giuridica e configura la successione dei rapporti attivi e passivi dalla persona giuridica in capo ai soci. Questi ultimi, pertanto, rispondono nei limiti della responsabilità patrimoniale che caratterizzava la loro partecipazione nella società, ovvero, limitatamente ...
Responsabilità patrimoniale dei soci nelle società di capitali
L'estinzione della società di capitali per effetto della volontaria cancellazione dal registro delle imprese dà luogo ad un fenomeno di tipo successorio nei confronti dei soci, in virtù del quale l'obbligazione della società non si estingue, ma si trasferisce ai soci, che rispondono nei limiti di quanto riscosso in sede ...
Debiti e responsabilità patrimoniale dei soci sas
In una Sas i soci accomandanti rispondono solo nei limiti della quota conferita (responsabilità limitata), i soci accomandatari, invece, rispondono illimitatamente e solidalmente per i debiti della società. Da quello che riferisce Lei sarebbe una socia accomandante, pertanto, in assenza di eventuali ed ulteriori vincoli o garanzie prestate, al momento ...
Responsabilità ex socio snc per debiti fiscali maturati prima del suo recesso
L'ex socio di snc è responsabile per i debiti fiscali maturati prima del suo recesso e neppure l'intervenuta estinzione della compagine sociale fa venir meno la responsabilità del socio per le obbligazioni pregresse. Com’è noto, infatti, a partire dalla cancellazione della snc contribuente dal registro delle imprese, si verifica l'estinzione ...
Il socio accomandante non può essere escusso dal creditore sociale - Neanche per la quota conferita
Come noto, la società in accomandita sempile (sas), è caratterizzata dall'esistenza di due categorie di soci che si differenziano a seconda del grado di responsabilità patrimoniale verso i creditori: ovvero illimitata per i soci accomandatari, mentre limitata alla quota conferita per i soci accomandanti. A parere dei giudici di legittimità, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca