Debito con la banca

Mia figlia venticinquenne nullatenente ha contratto un debito con la banca che ha affidato la pratica a una società di recupero crediti senza neanche avvertirci. Mia figlia vive con noi e ovviamente dobbiamo mantenerla. Cosa succede se non paga ?

Succede niente: a parte le solite minacciose telefonate e qualche improbabile visita domiciliare di esattori di recupero crediti.

Ma basta riattaccare il telefono oppure non farli entrare.

21 Dicembre 2011 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debito ceduto da banca
Un anno fa mi arrivò una lettera da parte di una socièta di recupero crediti per un debito ceduto da una banca di circa 700 euro e io non pagai. Ora mi è arrivata un altra lettera con lo stesso credito diventato però di 1200 euro però la società di recupero crediti è un'altra e nella lettera mi invita a pagare dicendo che se non pago procederanno senza preavvisi o indugi al recupero giudiziale del credito all'esecuzione forzata mobiliare,immobiliare o al pignoramento del quinto dello stipendio. Volevo chieder è possibile che un debito venga acquistato da 2 società diverse direttamente ...

Debito segnalato a Banca d'Italia
Ieri ho scritto alla società XXX che segnala un mio debito presso la Centrale rischi della Banca D'Italia, ma che non è la stessa società ZZZ che attualmente "detiene" il mio debito. un incaricato della società mi risponde: in merito alla Sua richiesta di chiarimento, La informiamo che la società XXX (di seguito la Società) è una società per la cartolarizzazione costituita ai sensi della legge n. 130 del 30 aprile 1999. La Società, in data 26 maggio 2006, si è resa cessionaria, nell'ambito di un'operazione di cartolarizzazione, di un portafoglio di crediti in sofferenza derivanti da contratti di natura ...

Debito con banca - Se il debitore principale e il garante non pagano può esserci un pignoramento?
Mio marito in passato ha fatto da garante (con la sua società, una società in nome collettivo) ad un finanziamento ed un mutuo ad una persona titolare di una società individuale. Quest'ultima da mesi ha smesso di pagare sia il finanziamento che il mutuo. La banca ha inviato a mio marito un'avviso di intimazione al pagamento del debito residuo del mutuo, circa 250 mila euro che ovviamente noi non abbiamo. Mi hanno detto che, in caso di mancato pagamento, potrebbe esserci un pignoramento. E' Vero? Noi siamo sposati in regime di separazione dei beni, la casa e l'auto sono intestati ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debito con la banca