Debiti di mio padre defunto – Li devo pagare io che sono il figlio?


Mio padre è morto da 4 anni è stato diseredato da entrambi i suoi genitori, uno dei quali è morto: mi è arrivato da una banca la richiesta di risoluzione di un debito contratto da mio padre.

Essendo mio padre diseredato devo pagare?

So che comunque sono erede di una quota di legittima. La banca può avvalersi di questa eredità?

Se lei non ha rinunciato all’eredità in sede di successione, è obbligato a pagare i debiti di suo padre.

Resta irrilevante la circostanza che il genitore sia stato diseredato dai propri genitori (peraltro, nel nostro ordinamento, non è possibile diseredare un figlio).

Tuttavia, se non è entrato, finora, in possesso dei beni ereditari, potrà esercitare la rinuncia fino alla prescrizione del diritto (10 anni dal decesso) e, quindi, potrà farlo in occasione della pretesa formulata dalla banca.

24 Marzo 2018 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debiti di mio padre defunto – Li devo pagare io che sono il figlio?