Subire un pignoramento mobiliare


Ho subito un pignoramento mobiliare e ho presentato all’ufficiale giudiziario la lista dei beni in comodato d’uso regolarmente registrata il 14 ottobre 2011 ma l’ufficiale ha proseguito ugualmente il pignoramento perché mi ha fatto notare che la sentenza allegata all’atto di precetto e’ datata il 29 settembre 2011 quindi la lista non può ritenersi valida.

Pero’ all’uscita dell’ug mi sono accorto che la formula esecutiva della sentenza allegata al precetto e’ datata il 18 ottobre 2011 ….  allora se dovessi fare opposizione avrei qualche opportunità di vincita visto che io ho registrato la lista 4 giorni prima della formula esecutiva?  Da notare poi che sia la sentenza che l’atto di precetto mi sono state spedite per raccomandata il giorno 2 dicembre 2011!

 

Il problema è già stato ampiamente discusso, ed è stato fornito un parere a lei favorevole.

Non ha senso chiederci le “probabilità di vincita”. Sono le stesse che potrebbe avere puntando su testa o croce nel lancio di una moneta.

Se ritiene che valga la pena affrontare un lungo, costoso ed incerto contenzioso e non ricorrere alla conversione del pignoramento, se trova un avvocato serio che giudica validi i motivi per poter procedere giudizialmente ed è disposto ad assisterla, allora farà le sue personali valutazioni.

21 Febbraio 2012 · Giorgio Valli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Subire un pignoramento mobiliare