Risarcimento per danno da volo in ritardo – Come funziona?


Dovrò partire a breve per una vacanza nelle principali capitali europee: gli spostamenti si svolgeranno prevalentemente a tappe forzate, con scali, prenotazione in hotel e ripartenza, sempre in aeroporto. Volevo conoscere come viene risarcito, in ambito internazionale, il danno da ritardo aereo.

Le regole per il risarcimento forfetario da volo in ritardo sono dettate dal Regolamento europeo 261/2004: e prevedono, per il volo intracomunitario che copre una distanza inferiore o pari a mille e 500 chilometri, con ritardo di almeno 2 ore, un ristoro di 250 euro; per il volo intracomunitario che copre una distanza compresa fra mille e 500 e tremila e 500 chilometri, con ritardo di almeno 3 ore, un risarcimento di di 400 euro; per il volo intracomunitario che copre una distanza superiore a tremila e 500 chilometri, con ritardo di almeno 4 ore, un risarcimento di di 600 euro.

L’ammontare dell’indennizzo, è dovuto sia per i voli di linea che per quelli low cost e charter: viene ridotto alla metà se al passeggero è offerto dalla compagnia aerea un volo alternativo per arrivare a destinazione entro e non oltre due ore, per i voli intracomunitari che coprono una distanza inferiore o pari a mille e 500 chilometri; entro e non oltre tre ore, per i voli intracomunitari che coprono una distanza compresa fra mille e 500 e tremila e 500 chilometri: oppure entro e non oltre quattro ore, per i voli intracomunitari che coprono una distanza superiore a tremila e 500 chilometri.

Naturalmente, se il passeggero subisce un danno ulteriore rispetto al semplice disagio dovuto al ritardo, egli potrà ottenere un risarcimento aggiuntivo se riesce a dimostrare il danno patito.

Per i ritardi inferiori alle due ore la Convenzione di Montreal del 1999 non prevede alcun meccanismo automatico di risarcimento con ammontare forfetario: il risarcimento verrà riconosciuto, solo se viene data prova del danno subito.

22 Agosto 2019 · Giovanni Napoletano



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Risarcimento per danno da volo in ritardo – Come funziona?