Credito deteriorato parte seconda

Domanda di foce51
20 ottobre 2015 at 10:23

Riguardo a questa discussione, mi riferivo a un credito deteriorato non vicino alla prescrizione, ceduto dopo due anni dalla DBT.

Risposta di Ludmilla Karadzic
20 ottobre 2015 at 10:33

La discussione precedente vale nella sua generalità, anche per crediti non vicini alla prescrizione, ma comunque interessati dalle problematiche elencate nella risposta fornitale.

Le abbiamo già risposto qui, invece, se la sua preoccupazione resta quella di aver chiuso una posizione, potendola chiudere a meno.

Ogni trattativa stragiudiziale fa storia a sé e l'invito è quello di non pensare, ossessivamente, al passato.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La notifica della cessione del credito e le implicazioni per il debitore
Cessione del credito - Inefficace se effettuata dopo il pignoramento
Bollette e fatture » Quando e quanto tempo tenerle da parte
Prescrizione dei tributi – avvisi di mora e intimazioni al pagamento
Cattivi pagatori credito al consumo e tutela del consumatore – domande e risposte (parte seconda)

Spunti di discussione dal forum

Cessione di un credito deteriorato – Qual è la percentuale di abbattimento del valore nominale del capitale residuo?
Prescrizione del Debito
Seconda cessione del credito
Liberatoria dopo saldo stralcio ma in Centrale Rischi resto segnalato per il debito residuo (seconda parte)
Isee 2017 e successione – Il conto corrente del defunto

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca