Coronavirus – Rimborsi Trenitalia

Ho due biglietti regionali (andata e ritorno) per il 23 marzo: ho letto sul sito Trenitalia che è possibile chiedere il rimborso per la rinuncia la viaggio a causa del covid19.

Sul modulo per il rimborso scaricabile da questo link però c’è scritto che la richiesta deve essere effettuata entro il 1 marzo 2020).
Oppure recandosi in biglietteria (Viste le attuali norme in materia di spostamenti questo non è possibile).

Come procedere per farsi rimborsare i biglietti?

Il form da compilare per ottenere il rimborso del biglietto Trenitalia per i treni regionali, si trova qui.

Il termine di presentazione entro il primo marzo 2020 si riferiva esclusivamente alla possibilità di presentare la richiesta in stazione.

La modalità da noi suggerita di rimborso, al momento, è solo quella via bonifico (preferibile), con bonus o assegno inviati per posta. E’ sconsigliabile scegliere il rimborso per contanti che implica necessariamente il ritiro presso una biglietteria.

13 Marzo 2020 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Coronavirus - Trenitalia propone rimborso per rinuncia al viaggio
Mi è stato detto da un collega che per prevenire il contagio da Coronavirus, Trenitalia sta proponendo il rimborso al viaggio per chi rinuncia ad utilizzare i treni della compagnia per spostarsi. E' vero? ...

Coronavirus: voucher al posto dei rimborsi per viaggi annullati? - Interviene l'Agcm
Avevo prenotato un viaggio all'estero per Maggio 2020, che è dovuto essere annullato a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus: per recuperare qualcosa il tour operator mi ha proposto un voucher da riutilizzare. In questo periodo, però, ho paura a viaggiare, e vorrei optare per un rimborso totale. E' possibile? ...

Contributo Coronavirus (500 euro) per lavoratrice domestica con contratto colf-badanti licenziata il 23 marzo 2020
Ho letto ieri il Decreto Rilancio e pare che per le colf e badanti sia possibile accedere ai 500 euro di "bonus" per i mesi di aprile e maggio 2020. Io avevo un contratto attivo a febbraio 2020 (condizione richiesta dal Decreto anche se poi il 23 marzo 2020 con giustificato motivo oggettivo sono stata licenziata. Posso accedere ai 500 euro per dette mensilità? Inoltre, formando nucleo familiare esclusivo e solo con mio marito (disoccupato e con tutti i requisiti di Isee e patrimoniali validi per richiedere il REM) possiamo aver diritto ad entrambi i sussidi previsti? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Coronavirus – Rimborsi Trenitalia