Coronavirus e fase due – Posso portare un passeggero (parente) su un’auto a due posti?

Posseggo un’autovettura Smart a due posti e ancora non sono riuscito a capire se nella fase due dell’emergenza coronavirus, in base alle restrizioni imposte dal Governo per contenere il contagio da Covid-19, mi sia possibile circolare con un passeggero.

Insomma, devo accompagnare mia madre a fare la spesa.

Ciò è possibile?

In merito alle restrizioni sugli spostamenti in auto e passeggeri al seguito il Governo chiarisce che resta fondamentale il distanziamento sociali: quindi, in teoria, tra i passeggeri di un’automobile deve sempre esserci un metro di distanza.

Va da sé che su una piccola utilitaria potranno viaggiare al massimo due persone e sfalsate (esempio: una sul sedile del conducente, posizionato a sinistra; l’altra sui sedili posteriori, a destra).

Andare in moto in due o su un’auto a due posti, invece, non si può per ovvi motivi, visto l’obbligo di rispettare la distanza.

Due sole deroghe sono previste.

Una è la necessità di accompagnare qualcuno che non sia munito di patente o di altri mezzi di trasporto.

In questo caso, si può usare un mezzo su due ruote, oppure l’automobile a due posti.

Ma lo spostamento deve essere di quelli giustificati dalle attuali normative, ovvero motivi sanitari, motivi di lavoro, urgenze, commissioni autorizzate per necessità (fare la spesa, comprare il giornale, fare sport all’aria aperta ecc.) e visite ai congiunti.

L’altra deroga riguarda l’identità del passeggero/dei passeggeri sulla nostra auto.

Se si tratta di nostri conviventi, possiamo tranquillamente portarli con noi sia in moto sia in macchina, senza temere di violare le regole.

Le risposte del governo parlano chiaro:entrambi questi limiti non valgono se i mezzi sono utilizzati solo da persone conviventi, perché, la condizione di convivenza esime dal rispetto della distanza.

12 Maggio 2020 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Coronavirus - Gli scontrini valgono come prova per giustificare gli spostamenti?
Vorrei sapere se, in questi tempi di quarantena per contenere il contagio da coronavirus covid-19, è bene conservare gli scontrini per poter giustificare gli spostamenti. Dico bene? ...

Coronavirus e restrizioni - Si può portare il proprio cane a fare i bisogni?
Non ho capito se a causa delle restrizioni del Coronavirus è possibile uscire per portare il proprio animale domestico a fare i bisogni. E' consentito? ...

Emergenza Coronavirus - In caso di separazione o divorzio è consentito andare a trovare i propri figli presso la residenza dell'ex coniuge?
Vorrei sapere, se, con l'entrata in vigore delle norme per il contenimento del contagio dal Coronavirus Covid-19, sia possibile andare a trovare i propri figli, che, a causa di separazione, vivono e sono residenti presso l'abitazione dell'ex moglie. Sapete qualcosa a riguardo? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Coronavirus e fase due – Posso portare un passeggero (parente) su un’auto a due posti?