Coppia non sposata – La relazione è finita ma lui, residente altrove, non vuole lasciare l’appartamento dove io risiedo con un contratto di locazione a mio nome

Io e il mio compagno abbiamo una figlia insieme, abitiamo nella stessa casa ma con residenze diverse, non siamo sposati e il contratto di affitto è a nome mio.

La relazione è finita ma lui non vuole lasciare l’abitazione, come posso procedere? Lui sostiene anche che con la mia piccola entrata mensile non riuscirei a mantenere da sola affitto e spese. Ma io sono obbligata a tenerlo in casa?

Se ha soldi da spendere, deve necessariamente farsi assistere da un avvocato, il quale si rivolgerà al giudice per provare la cessazione della convivenza, chiedendo l’allontanamento dell’ex compagno.

Infatti, anche se l’ex compagno non ha residenza anagrafica presso l’abitazione che lei conduce in affitto e anche se non è stata dichiarata all’anagrafe una convivenza di fatto (ex articolo 1, commi 36-65 legge 76/2016), sussiste, comunque, una convivenza more uxorio (due persone che convivono stabilmente, senza aver contratto matrimonio o unione civile e senza dichiarazione anagrafica finalizzata a formare una famiglia anagrafica di fatto), attestata dall’esistenza della figlia nata dalla relazione e dalla possibilità di provare una pregressa convivenza con connotati di stabilità e di continuità.

Pertanto, il suo ex compagno potrebbe avviare un’azione legale di reintegrazione nella contitolarità del contratto di locazione, come detentore qualificato, e quindi esercitare il proprio diritto a convivere con la figlia, se lei tentasse, ad esempio, di cambiare, tout court, la serratura della porta di casa.

28 Ottobre 2019 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

ISEE - Coppia non sposata con figlio residente insieme ai nonni materni e ai genitori - Chi inserire nel nucleo familiare?
Ho la residenza assieme alla mia fidanzata (non siamo ancora sposati) e nostro figlio nella stessa casa dei genitori della mia fidanzata (anch'essi residenti li): quelli che hanno reddito sono io e il padre della mia fidanzata. In vista dell'ISEE posso mettere solo il mio nucleo famigliare (io, mia figlia e fidanzata) oppure sono obbligato a dichiarare il reddito di tutti come con le conseguenze del caso? Per evitarlo posso chiedere due stati di famiglia separati? ...

Preavviso disdetta contratto di locazione - Voglio andare via a causa di umidità e formazione di muffa nell'appartamento
Pago affitto ogni 6 mesi (agosto e febbraio), contratto 4 più 4, a luglio ho inviato raccomandata disdetta chiedendo di accorciare preavviso indicato sul contratto da 6 mesi a 3 mesi, lasciando quindi a lui il deposito cauzionale pari a 3 mesi. Cambio casa perché ha problemi di muffa e umidità altrimenti non avrei cercato un altro appuntamento è non affronterei altre spese di trasloco. Purtroppo non trovo un accordo con il mio padrone di casa, non vuole concedermi 3 mesi di preavviso invece di 6. Mi sono informata presso asl per fare uscire un tecnico a verificare, ma nel ...

Studente universitario in affitto a Roma - Ho diritto a detrazioni su contratto di locazione?
Sono uno studente universitario, di origine calabrese, che vive a Roma per studiare giurisprudenza: ho affittato un appartamento in zona abbastanza centrale, vicino La Sapienza, a canone concordato per 900 euro mensili, più spese. Per mantenere gli studi, oltre ad aiuti extra dai miei, lavoro come barista in quartiere San Lorenzo: ho un contratto a tempo determinato per 800 euro mensili. Ho sentito dire che in alcuni casi si può usufruire di detrazioni fiscali sul contratto d'affitto. E' vero? Come posso beneficiarne e quanto posso risparmiare? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Coppia non sposata – La relazione è finita ma lui, residente altrove, non vuole lasciare l’appartamento dove io risiedo con un contratto di locazione a mio nome