Coppia di fatto = Coppia sposata per l’ISEEU?

Ho letto la risposta ad analoga domanda: sembra che la coppia di fatto non equivalga alla coppia sposata e quindi, se non ha reddito, faccia parte del nucleo originario. Però alcune università sembra invece che considerino la coppia di fatto equivalente alla coppia sposata e quindi con nucleo indipendente.

Ad esempio l’Università di Modena dice testualmente: “Nel caso in cui lo studente richiedente i benefici risulti coniugato o convivente alla data di presentazione della domanda, si fa di norma riferimento alla sola condizione del nuovo nucleo familiare” (fra l’altro anche la cifra per essere indipendenti è diversa: € 7.077,15)

http://www.er-go.it/fileadmin/user_upload/mvm/norme_generali_MORE.pdf
a pag. 20

Innanzitutto il mio grazie per il suo prezioso contributo. Credo sia questo il modo corretto di interagire.

In effetti siamo nell’Italia dei Comuni, con i retaggi del passato, e del federalismo prossimo venturo.

Ormai Università, Comuni e Regioni adottano i metodi più disparati per regolare l’accesso ai benefici sociali, tanto più che “trippa per gatti” ce ne è rimasta davvero pochina.

Ho dovuto,in questa sezione, affrontare numerose difficoltà dal momento che gli interlocutori riferivano di regole per l’accesso ad asili nido, mense scolastiche, esenzione tasse universitarie, ecc… basate di volta in volta su ISEE, ISEEU, nucleo familiare fiscale ed altre diavolerie.

Speriamo che il legislatore ci metta una pezza, perché se questo è il federalismo, allora siamo messi davvero male.

Tornando al problema, a parte l’entità della cifra che è dovuta a qualche intervenuta rivalutazione a noi sfuggita, è evidente che a Modena considerano la coppia di fatto equivalente, per l’accesso ai benefici sociali, a quella coniugata.

Non così a Torino,per esempio, come si può desumere leggendo questa discussione.

26 Dicembre 2011 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

[risposta] Coppia di fatto = Coppia sposata per l'ISEU?
Innanzitutto il mio grazie per il suo prezioso contributo. Credo sia questo il modo corretto di interagire. In effetti siamo nell'Italia dei Comuni, con i retaggi del passato, e del federalismo prossimo venturo. Ormai Università, Comuni e Regioni adottano i metodi più disparati per regolare l'accesso ai benefici sociali, tanto più che "trippa per gatti" ce ne è rimasta davvero pochina. Ho dovuto,in questa sezione, affrontare numerose difficoltà dal momento che gli interlocutori riferivano di regole per l'accesso ad asili nido, mense scolastiche, esenzione tasse universitarie, ecc... basate di volta in volta su ISEE, ISEEU, nucleo familiare fiscale ed altre ...

Creazione di una coppia di fatto e dichiarazioni anagrafiche da rendere
io single, mai sposato, senza figli, proprietario di casa e residente, decido di ospitare un'amica extracomunitaria mai sposata, con una figlia piccola che porta il suo cognome, riconosciuta dal padre che non vive e non ha mai vissuto con loro (e non si sa neanche se esista ancora), entrambe con regolare permesso di soggiorno (per lavoro). Visto il protrarsi dell'ospitalità e la necessità della bambina di frequentare la scuola (del nostro comune) decidiamo di iscrivere la loro residenza nella mia abitazione e rendiamo dichiarazione anagrafica costituendo un nuovo nucleo familiare nella stessa residenza ma distinto dal mio e così loro ...

Nucleo familiare per isee con figlia studentessa che andrà a vivere con i nonni
La mia famiglia è composta da me - madre, e due figlie di cui una di 9 anni con una propria denuncia dei redditi in quanto ha ereditato dal padre, deceduto, con cui non ero sposata e l'altra di 21 anni (avuta dal mio ex marito con cui sono separata legalmente) che frequenta l'università. Ora, la figlia grande andrà a vivere dai nonni paterni per motivi x e prenderà lì la residenza. La domanda è la seguente: nell'isee che la grande deve produrre per l'università, dal momento in cui si trasferirà dai nonni, qual è il nucleo familiare di pertinenza? ...

Dove mi trovo?