Come controllare la posizione debitoria per innumerevoli cartelle esattoriali?


Ho accumulato un numero sostanzioso di debiti a causa di multe non pagate nell’arco temporale di una decina di anni. Ora, data la confusione generata da decine di cartelle esattoriali inviatomi, vorrei essere a conoscenza della mia posizione debitoria complessiva. Come posso fare?

E’ possibile verificare le cartelle esattoriali a proprio carico a partire dall’anno 2000, pagare, controllare le rateizzazioni e le procedure in corso.

Per utilizzare i servizi on-line hai quattro modalità di accesso.

Vediamo quali:

  • SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale

Per ottenere un’identità digitale SPID, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da AGID, i cosiddetti “Identity Provider” che, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente (nome utente, password e codice temporaneo)

  • Agenzia delle entrate registrandoti a Fisconline

Per far ciò serve:

  1. nome utente: il tuo codice fiscale
  2. password: fornita da Agenzie delle entrate
  3. codice pin: fornito da Agenzie delle entrate
  • INPS

Per far ciò serve:

  1. nome utente: il tuo codice fiscale
  2. pin: fornito da INPS
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS)

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è una smart card per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione su tutto il territorio nazionale.

E’ lo strumento fondamentale per rendere immediatamente fruibili i servizi già in rete e per accelerarne la diffusione. La CNS è una straordinaria innovazione per una nuova e più efficace interazione tra cittadino e Pubblica Amministrazione.

La CNS va opportunamente inserita nell’apposito lettore collegato al proprio PC, direttamente da casa o dall’ufficio oppure presso gli sportelli polifunzionali dislocati sul territorio e viene attivata attraverso la digitazione del codice numerico personale.

Le Pubbliche Amministrazioni che hanno aderito al contratto quadro messo a disposizione dal DigitPA per l’emissione di CNS al fine di agevolare lo sviluppo delle iniziative e i vantaggi e le opportunità connesse all’utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi.

La CNS, come strumento operativo tra cittadino e Pubblica Amministrazione, permette oltre alle funzionalità di firma digitale tutti i servizi resi disponibili dalle diverse amministrazioni tra cui i pagamenti on line, la tessera sanitaria, il codice fiscale.

  • Ulteriore documentazione

Per i dettagli su come usare i servizi Ader per consultare la propria situazione debitoria, è disponibile questo pdf:

estratto conto ader

Se non riesce ad accedere ai servizi, in alternativa, può recarsi semplicemente presso uno degli sportelli dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione presenti sul territorio.

12 Settembre 2017 · Gennaro Andele



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come controllare la posizione debitoria per innumerevoli cartelle esattoriali?