Come controllare la posizione debitoria per innumerevoli cartelle esattoriali?

Ho accumulato un numero sostanzioso di debiti a causa di multe non pagate nell’arco temporale di una decina di anni. Ora, data la confusione generata da decine di cartelle esattoriali inviatomi, vorrei essere a conoscenza della mia posizione debitoria complessiva. Come posso fare?

E’ possibile verificare le cartelle esattoriali a proprio carico a partire dall’anno 2000, pagare, controllare le rateizzazioni e le procedure in corso.

Per utilizzare i servizi on-line hai quattro modalità di accesso.

Vediamo quali:

  • SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale

Per ottenere un’identità digitale SPID, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da AGID, i cosiddetti “Identity Provider” che, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente (nome utente, password e codice temporaneo)

  • Agenzia delle entrate registrandoti a Fisconline

Per far ciò serve:

  1. nome utente: il tuo codice fiscale
  2. password: fornita da Agenzie delle entrate
  3. codice pin: fornito da Agenzie delle entrate
  • INPS

Per far ciò serve:

  1. nome utente: il tuo codice fiscale
  2. pin: fornito da INPS
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS)

La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è una smart card per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione su tutto il territorio nazionale.

E’ lo strumento fondamentale per rendere immediatamente fruibili i servizi già in rete e per accelerarne la diffusione. La CNS è una straordinaria innovazione per una nuova e più efficace interazione tra cittadino e Pubblica Amministrazione.

La CNS va opportunamente inserita nell’apposito lettore collegato al proprio PC, direttamente da casa o dall’ufficio oppure presso gli sportelli polifunzionali dislocati sul territorio e viene attivata attraverso la digitazione del codice numerico personale.

Le Pubbliche Amministrazioni che hanno aderito al contratto quadro messo a disposizione dal DigitPA per l’emissione di CNS al fine di agevolare lo sviluppo delle iniziative e i vantaggi e le opportunità connesse all’utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi.

La CNS, come strumento operativo tra cittadino e Pubblica Amministrazione, permette oltre alle funzionalità di firma digitale tutti i servizi resi disponibili dalle diverse amministrazioni tra cui i pagamenti on line, la tessera sanitaria, il codice fiscale.

  • Ulteriore documentazione

Per i dettagli su come usare i servizi Ader per consultare la propria situazione debitoria, è disponibile questo pdf:

estratto conto ader

Se non riesce ad accedere ai servizi, in alternativa, può recarsi semplicemente presso uno degli sportelli dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione presenti sul territorio.

12 Settembre 2017 · Gennaro Andele

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Equitalia cartelle esattoriali cambio di residenza mai regolarizzato
salve ho scoperto un'iscrizione ipotecaria da parte di Equitalia mentre cercavo di concludere un atto di vendita su propietà indivise.L'ipoteca è stata iscritta nel 2007 sulla quota di mia madre per un debito di circa 1.500 euro relativo a più cartelle esattoriali dagli anni 90 fino ad oggi.Le relative notifiche(19 iscrizioni a ruolo della TARSU,5 dell'agenzia delle entrate e 1 riassuntiva di parecchi anni, dell'agenzia delle entrate di torino per canone tv)non sono mai state ricevute dall'interessata in quanto non ha mai provveduto a regolarizzare il passaggio di residenza dal '90 in poi.L'ente, essendo irreperibile il destinatario delle cartelle, ...

Percentuale di calcolo degli interessi sulle cartelle esattoriali
Giorni fa mi sono recata presso gli Uffici dell'Equitalia al fine di chiedere la rateizzazione per il pagamento di cartelle esattoriali relative a multe per violazioni al codice della strada. Vi interpello perchè da un servizio andato in onda giorni fa sembra che Equitalia applichi una percentuale di calcolo di interessi sulle cartelle relative alle multe che, secondo la Cassazione, non dovrebbe applicare. Posso sapere quali interessi deve applicare l'Equitalia su cartelle non pagate, da quando essi decorrono e, se possibile, le modalità di calcolo? ...

Cartelle esattoriali quasi tutte pagate – ma l'inps continua a trattenere parte del mio tfr in via cautelativa
L'Inps mi ha trattenuto sul TFR, in via cautelativa, la somma di euro 10700. Inoltre mi sta trattenendo mensilmente 323 euro sulla pensione, ormai da 17 mesi, per un altro totale di circa 5500 euro, per un totale complessivo di circa 17000 euro. Il mio debito con equitalia ammontava a 20500 euro, dico ammontava poichè con la rottamazione delle cartelle esattoriali senza interessi ho provveduto, giorno 6/5/2014 a saldare il mio debito risparmiando ben 6000 euro. Ho pagato tutte le cartelle tranne una di 926 euro, dove la commissione tributaria mi ha dato sentenza favorevole. Intanto, l'Inps si sta trattenendo ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Come controllare la posizione debitoria per innumerevoli cartelle esattoriali?