Contributi non versati e zero liquidità ditta individuale

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Ho debiti con agenzia delle entrate avendo una ditta individuale per contributi non versati oltre i 20.000 euro, in quanto non ho più liquidità, a cosa posso appellarmi? perché più vado avanti e più mi indebito. da premettere che il mio ISEE non consente nemmeno l’accesso al reddito di cittadinanza per via di un immobile che risulta intestato a mia madre ma che è stato pignorato e dobbiamo aspettare l’eventuale vendita all’asta.

Deve innanzitutto pensare a chiudere l’attività se non vuole che il debito lieviti: per il resto, se non ha nulla di pignorabile, nulla ha da temere.

Se, invece, l’attività le fornisce almeno i mezzi di sussistenza, continui e non si preoccupi dei contributi e e dei tributi evasi.

25 Febbraio 2020 · Patrizio Oliva

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Decreto liquidità (23/2020) - Posso accedere al finanziamento (dei 25 mila euro) se nel 2018 la mia ditta individuale è risultata in perdita?
Ho una ditta individuale il cui reddito nell'anno 2018 (dichiarazione del 2019) è stato negativo, unico anno in negativo in oltre dieci anni di attività: credo di non poter accedere al finanziamento o mi sbaglio? ...

Ditta individuale e contributi non pagati - Cosa rischio?
Sono stato titolare di ditta individuale dal 2013 al 2014, quando per motivi economici sono stato costretto a chiudere lasciando (non pagati) due o tre modelli f24 riguardanti contributi INPS. Ora, dopo un soggiorno all'estero, sono tornato in Italia dove a breve sarò assunto con uno stipendio di 900 euro, pago 450 euro di affitto e vivo con mia moglie (casalinga) e mio figlio di due anni. Non ho auto ne proprietà, e premetto di non aver ancora ricevuto nessuna comunicazione in merito. La mia domanda è: cosa rischio? Come dovrei muovermi per cercare di risolvere al meglio? ...

Debiti con Agenzia delle entrate accumulati con una ditta individuale in chiusura di attività - Se trovassi un impiego come potrei accordarmi par rimborsare il dovuto?
Mi ritrovo a dover quasi chiudere un attività commerciale dopo aver accumulato 30 mila euro tra contributi e tasse non versate: l'azienda è ditta individuale ma non ho nulla intestato, tranne un mutuo cointestato con mia madre dove ci sono ancora altri 20 anni. Il conto aziendale è in rosso e il mio reddito è molto basso per chiedere prestiti o fidi. Ciò che incasso lo gestisco all'interno, di conseguenza mi sembra inutile cercare di sopperire alle tasse in arrivo se non riesco più a pagare nulla: quello che chiedo, come potrei trovare un accordo con agenzia delle entrate per ...