Conto corrente - Deve essere automaticamente estinto dalla banca dopo dodici mesi di inattività?

Vorrei cortesemente sapere se è vero che un conto corrente inattivo da almeno 12 mesi deve essere ritenuto chiuso dalla banca (che può, ovviamente, richiedere il saldo qualora a debito). Chiedo questo, perché un mio conto corrente é ricomparso dopo anni dalla chiusura (che oggi non ho più in copia) e ha raggiunto un considerevole importo a debito formatosi con il canone mensile e gli interessi sul piccolo fido concesso.

Posso (in base a quale legge?) contestare e chiedere di pagare solo il dovuto nei 12 mesi successivi alla data dell'ultima operazione effettuata?

A noi non risulta vigente una norma di legge secondo la quale un conto corrente inattivo da almeno 12 mesi deve essere ritenuto estinto dalla banca.

10 marzo 2018 · Simone di Saintjust

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

conto corrente e libretto di deposito

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca