Conto corrente cointestato con il de cuius e donazione indiretta


Tizia aveva un conto cointestato con un figlio inizialmente a zero, in cui poi è stato versato da tizia tramite un assegno una grossa somma di denaro a lei intestata, la quale un po’ alla volta, nel corso degli anni, il figlio ha prelevato e messo su un suo conto personale. può configurarsi una donazione indiretta al figlio?

Si tratta di una donazione indiretta se si riesce a dimostrare che il conto corrente cointestato è stato alimentato con accrediti operati esclusivamente dal donante e che i prelievi disposti dal donatario sono poi finiti sul conto corrente di quest’ultimo.

Gli eredi possono accedere (a pagamento) agli estratti conto del rapporto di conto corrente bancario o postale del de cuius limitatamente agli ultimi dieci anni.

19 Maggio 2021 · Annapaola Ferri



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?