Consegna ingiunzione al destinatario che non appone la firma attestante la notifica

E’ valida una ingiunzione consegnata a mano senza firma del ricevente analfabeta e per giunta invalida al 100%.

Se il consegnatario è il destinatario dell’atto, la notifica è valida.

4 Giugno 2019 · Roberto Petrella

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Notifica indiretta degli atti effettuata via posta dall'ufficiale giudiziario – Nulla senza la firma di avvenuta consegna da parte del ricevente
È nulla la notifica a mezzo posta se l'avviso di ricevimento non è sottoscritto da chi ha ricevuto l'atto. In tema di notifica di atti a mezzo posta, l'articolo 4, comma 1, della Legge 20 novembre 1982, numero 890, prevede che l'avviso di ricevimento di piego raccomandato, completo in ogni sua parte, nonché munito di bollo dell'ufficio postale con la data del giorno di consegna, sia spedito, in raccomandazione, all'indirizzo predisposto dall'ufficiale giudiziario mentre, al comma 3 della citata disposizione, si afferma che l'avviso di ricevimento costituisce prova dell'eseguita notifica. Ai sensi dell'articolo 7 della stessa legge, inoltre, è previsto ...

Ingiunzione da Invitalia consegnata alla residenza dei genitori - E' valida?
Alcuni giorni fa è stata consegnata al domicilio dei miei genitori un'ingiunzione a nome mio per un vecchio finanziamento ottenuto con sviluppo italia ora Invitalia. Mia madre non sapendo cosa potesse essere l'ha recuperata ma io non sono più residente in italia da diversi anni e regolarmente iscritta all'AIRE. Posso considerare che quest'ingiunzione è nulla perché non consegnata al mio indirizzo di residenza oppure visto che è un genitore che l'ha ritirata si può pensare che l'ingiunzione sia giunta a buon fine? ...

Notifica dell'avviso di accertamento » Illegittima la consegna al portiere senza cercare prima il destinatario
E' illegittima la consegna dell'avviso di accertamento al portiere senza cercare prima il destinatario. La notifica dell'avviso di accertamento a vista presso il portiere è valida ed efficace solo a condizione che l'ufficiale giudiziario dia atto dell'assenza del destinatario e di averlo cercato per consegnargli l'atto nelle mani proprie. Questo l'orientamento espresso dalla Commissione Tributaria Regionale della Lombardia espressa con sentenza numero 1309/33/2014. Da ciò che si evince nella pronuncia, in parole povere, se nella relata di notifica redatta dall'ufficiale giudiziario manca l'attestazione dell'assenza del destinatario, di altri familiari con lui conviventi, la notifica dell'avviso di accertamento fiscale non può ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Consegna ingiunzione al destinatario che non appone la firma attestante la notifica