Condominio: cicche sul balcone? – E’ reato

Argomenti correlati:

Sono un inquilino che abita al piano terra di un condominio: sono continuamente riempito, nel giardino, da cicche, tovaglioli, avanzi della cena e altro.

Ho individuato i responsabili in una famiglia che vive al secondo piano: ho provato a redarguirli e sono venute fuori diverse discussioni.

Le cose, però, non sono migliorate, anzi.

Cosa posso fare? Devo denunciarli?

Può scattare il reato di getto di cose pericolose quando, per tempo reiterato, si lanciano oggetti verso un balcone sottostante.

Secondo la Corte di Cassazione, infatti, tali comportamenti, a dir poco incivili, rientrano nella fattispecie giuridica di molestie che fanno scattare, inevitabile, la condanna per «getto pericoloso di cose.

Inoltre, ai fini della configurabilità del reato di getto pericoloso di cose non si richiede che la condotta contestata abbia cagionato un effettivo nocumento, essendo sufficiente che essa sia idonea ad offendere, imbrattare o molestare le persone.

In parole povere, se un inquilino, per più tempo e dopo diversi avvisi, continui nel suo modus operandi di gettare oggetti, e altro, dal balcone verso un altro in condomino, può essere denunciato in un contesto addirittura penale, per il reato di getto di cose pericolose (articolo 674 del codice penale).

Per il buon senso, avvisi il condomino e, se prosegue, cominci con una diffida scritta.

Se le cose non cambiano, ora sa dove può arrivare.

5 Marzo 2018 · Andrea Ricciardi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Condominio e manutenzione - Il mio balcone perde intonaco: devo pagare solo io?
Vivo con la mia famiglia in un condominio, in una zona residenziale alle porte di Milano: da qualche mese mi sto lamentando dell'eccessiva perdita d'intonaco del mio balcone. Oltre ad essere un problema dal punto di vista estetico (è brutto e si vede la differenza dagli altri appartamenti) quando annaffio le piante perde anche acqua, andando a infastidire l'inquilino di sotto. Ho fatto presente la questione all'assemblea, la quale ha deliberato che devo procedere alla manutenzione da solo, insomma tutto a mie spese. Dunque, volevo chiedere, le parti esterne non sono considerate parti comuni? Non va effettuata una riparazione a ...

Condominio » Rumoroso e inquinante sgocciolamento dal balcone del piano superiore
Il condomino dell'ultimo piano, dal suo balcone e attraverso il tubo inserito per lo scolo, spesso mi ritrovo acqua sporca sul mio terrazzo: Quando piove, la caduta a goccia sempre dal tubo è molto rumorosa. Come intervenire? L'amministratore non ne risponde in quanto asserisce che i balconi sono di proprietà. ...

Accensione di un barbecue all'interno di un condominio - E' lecito?
Vorrei acquistare un piccolo barbecue per concedermi ogni tanto un po' di carne alla brace con gli amici: il problema è che abito in un condominio al secondo piano e già la tolleranza tra gli inquilini è davvero al limite, a causa di problemi passati. Vorrei chiedere se è lecito accendere un barbecue in un condominio e, al contrario, cosa rischierei dal punto di vista legale se non fosse consentito. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Condominio: cicche sul balcone? – E’ reato