Comunicazioni pignoramento presso terzi

Ho ricevuto l'atto di pignoramento presso poste italiane presso poste italiane: il creditore (tramite avvocato) ha invitato Poste Italiane a fornire una dichiarazione indicante i beni da me posseduti entro 10 giorni dalla notifica dell'atto. Vorrei sapere se la dichiarazione è stata veramente fornita, se il contenuto di tale dichiarazione verrà in qualche modo comunicato anche a me o il tutto avverrà a mia insaputa.

E' stata anche fissata un'udienza tra 5 mesi.

Nel caso specifico, Poste Italiane, in qualità di terzo pignorato è chiamata a rendere la dichiarazione inerente la sussistenza e la consistenza dei propri debiti nei confronti del debitore esecutato.

Infatti, il codice di procedura civile (articolo 547) dispone che il terzo pignorato deve specificare di quali cose o di quali somme è debitore o si trova in possesso, e quando ne deve eseguire il pagamento o la consegna al debitore esecutato.

La comunicazione va inoltrata al creditore procedente a mezzo raccomandata o posta elettronica certificata. Non anche al debitore esecutato, dal momento che quest'ultimo è già a conoscenza della consistenza dei propri crediti nei confronti del terzo pignorato.

All'udienza di comparizione (quella fissata fra cinque mesi) il creditore procedente sottoporrà al giudice la dichiarazione notificatagli dal terzo pignorato, oppure dichiarerà di non averla ricevuta.

La dichiarazione conterrà la lista di tutti i beni depositati dal debitore esecutato presso Poste Italiane: difficile (rectius impossibile) che non vengano inclusi anche i buoni fruttiferi postali cointestati, se è questa la sua speranza.

12 maggio 2015 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento presso terzi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento presso terzi » Ecco cosa cambia con la riforma della giustizia
Con la riforma della giustizia, sono state attuate nuove disposizioni relative al pignoramento presso terzi: ecco cosa cambia in materia di foro competente e dichiarazione del terzo. Come accennato nell'incipit, grazie alla riforma giustizia, sono state modificate le norme relative al pignoramento presso terzi e, più precisamente, quelle riferite alla ...
La sospensione dell'atto impugnato nel contenzioso tributario
Il ricorrente, se dall'atto impugnato può derivargli un danno grave ed irreparabile, può chiedere alla commissione provinciale competente la sospensione dell'esecuzione dell'atto stesso con istanza motivata proposta nel ricorso o con atto separato notificata alle altre parti. Il collegio, sentite le parti provvede con ordinanza motivata non impugnabile. Il dispositivo ...
Il pignoramento presso terzi secondo la legge
Secondo la legge possono essere pignorati i crediti del debitore verso terzi. Crediti del debitore possono essere stipendi, pensioni, crediti bancari (conto corrente), utili aziendali del libero professionista, provvigioni. Possono essere pignorate anche cose del debitore che sono conservate o utilizzate da terzi. Il principio è che i crediti possono ...
Multe » Il verbale è annullabile se le poste lo personalizzano
Annullabili i verbali di accertamento delle multe se alle Poste è stata delegata anche la personalizzazione della modulistica e non solo la stampa e l'imbustamento del verbale elettronico. Infatti, se attività non puramente esecutive e precedenti all'operazione di notifica vengono delegate alle Poste Italiane, occorre un'ulteriore funzione di personalizzazione della ...
Atto trasmesso tramite servizio di posta privata - La notifica è nulla ed in ogni caso si perfeziona con la data di consegna del plico al destinatario
Il decreto legislativo 261/1999 (articoli 1 e 4) esclude che i servizi inerenti le notifiche postali di verbali di infrazione al Codice della strada, di cartelle esattoriali e, in genere, di atti giudiziari e sanzioni amministrative, possano essere affidati a soggetti diversi da Poste Italiane. Qualora l'atto venga trasmesso al ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande