Lettera da società di recupero crediti per sollecito di pagamento – Conviene chiamare solo per riferire che, purtroppo, ancora non sono nelle condizioni di poter pagare?

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Argomenti correlati:

Ho ricevuto una comunicazione con lettera ordinaria da una società di recupero crediti, Divisione stragiudiziale firmata da un avvocato, con oggetto, il mio nome, numero di contratto. Senza alcun riferimento alla Banca alla quale sono debitore. Nella lettera mi si chiede di contattarli telefonicamente entro 5 giorni per concordare un accordo stragiudiziale. E’ la prima volta che ricevo una comunicazione del genere e non so se è più preoccupante delle altre decine che ho già ricevuto, per non parlare delle centinaia di telefonate. Ora sarà meglio che chiami e che comunque spieghi loro che ancora, purtroppo, non posso pagare?

Se decide di rispondere attivi l’opzione numero nascosto: altrimenti sarà poi contattata telefonicamente, dagli addetti al recupero crediti, ad ogni ora del giorno.

4 Giugno 2017 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Lettera di sollecito di pagamento da parte di una agenzia di recupero crediti
Ho ricevuto in data odierna una lettera da parte di una agenzia di recupero crediti che come oggetto riporta: Sollecito di pagamento e costituzione in mora. Il testo della lettera cita che, per conto della banca dove ho ottenuto un prestito di 1000 euro nel 2011, hanno ottenuto l'incarico di procedere nei miei confronti per riscuotere tale somma che ora ammonta a 2.200 euro, e mi invitano a prendere contatto entro 5 giorni e se non lo faccio si rivolgeranno alle autorità giudiziarie per il recupero forzato. e termina con un non ci saranno ulteriori avvisi. Come devo comportarmi? Premetto ...

Lettera da società di recupero crediti per un prestito che non posso più pagare causa licenziamento
Anni fa presi un finanziamento con Unicredit, nel novembre 2014 ho perso il lavoro, ma ho continuato a pagare regolarmente fino a settembre 2015 quando ho finito i soldi della liquidazione: da lì è subentrata un'assicurazione che ha coperto le rate per circa un anno. Ovviamente sono stato contattato da varie società di recupero crediti, sempre ignorate: ieri mi è stata recapitata una lettera (non raccomandata) da una società (doBank) incaricata da Unicredit alla riscossione del debito. In questa lettera mi viene chiesto di chiamare i loro incaricati per avere un incontro per, cito il testo scritto, scongiurare soluzione alternativa ...

Contattato da recupero crediti per debito con telecom ma sono disoccupato - Mi conviene parlare con l'addetto alla mia pratica o li ignoro?
Oggi ho ricevuto una lettera (non una raccomandata a/r) da parte di un agenzia di recupero crediti per conto della tim che mi intima mi pagare 450 euro e di contattarli al più presto per bloccare la loro imminente azione giudiziale nei miei confronti dato le mia non risposta alla prima lettera. Premetto che sono disoccupato e ho solo un auto intestata, e si..non ho pagato alcune fatture telecom ma solo per un valore di massimo 200 euro e invece Telecom mi ha continuato ad inviare fatture nonostante il mio contratto fosse cessato da mesi. Le mie domande sono molte: ...