Quali informazioni sui conti correnti le banche trasmettono all'anagrafe tributaria e con quale periodicità?

Volevo chiedere se la comunicazione da parte delle banche dell'apertura di conto corrente fosse annuale (31 marzo riferita all'anno precedente) oppure fosse mensile riferita al mese precedente.

Esempio: Io oggi 24.05.2017 apro un conto, la comunicazione da parte della banca all'anagrafe tributaria verrà fatta il 31.03.2018 oppure oppure il 30.06.2017?

Perchè pensavo fosse annuale ma leggendo sul sito AdE non capisco.

Entro il 30 aprile di ciascuna annualità le banche devono comunicare all'anagrafe tributaria i dati identificativi, compreso il codice fiscale, del soggetto persona fisica o non fisica titolare del rapporto di conto corrente; nel caso di rapporti intestati a più soggetti, i dati identificativi, compreso il codice fiscale, di tutti i contitolari del rapporto; i dati relativi alla natura e tipologia del rapporto, la data di apertura, modifica e chiusura.

Con periodicità mensile, invece, sorge l'obbligo in capo agli Istituti bancari di comunicare le eventuali modifiche intervenute nel rapporto di conto corrente, nonché le informazioni relative ai nuovi rapporti instaurati.

Insomma, la comunicazione annuale, che deve essere effettuata in aprile, rappresenta il consolidato dello stato dei rapporti di conto corrente così come si è evoluto nel corso del'anno precedente. I dati, su eventuali variazioni intervenute nel rapporto di conto corrente (apertura, chiusura, nuovo intestatario eccetera) vanno trasmessi, tempestivamente, con cadenza mensile.

25 maggio 2017 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accesso anagrafe tributaria

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Anagrafe Tributaria: aumenta la pressione » Il fisco entra nei nostri conti correnti: il grande fratello è pronto
Il progetto dell'Anagrafe tributaria, ovvero il famigerato grande Fratello fiscale, fa un altro consistente passo in avanti: le banche, le poste e gli operatori finanziari devono riversare all'Anagrafe dei rapporti finanziari i saldi e tutti i movimenti bancari compiuti dagli italiani durante lo scorso anno. Aumentano le entrate tributarie: secondo ...
Pignoramento fiscale conti correnti: cosa cambia realmente dal primo luglio 2017?
Ne sono state dette e scritte tante, sul web ed altrove, in merito all'ipotesi di un pignoramento più semplice dei conti correnti da parte del fisco: ma cosa è cambiato sostanzialmente, e dove sta la verità? Facciamo chiarezza con questo intervento. Nei giorni scorsi, si è parlato della possibilità di ...
Recupero crediti: ora più semplice » Per l'ufficiale giudiziario sarà possibile la consultazione dell'Anagrafe Tributaria
Novità per quanto riguarda il recupero crediti: con la riforma della giustizia, sarà dato il via libera all'interrogazione dell'Anagrafe tributaria e dei conti correnti da parte del creditore. Se le innovazioni al processo di recupero crediti saranno approvate in via definita, per i debitori si prospetteranno tempi davvero duri. Infatti, ...
La rottamazione bis delle cartelle esattoriali » Nuova chance per i debitori non ammessi al beneficio o decaduti dalla possibilità offerta con la prima rottamazione del 2016 - Si possono adesso rottamare anche i debiti in riscossione coattiva affidati al concessionario dal 1 gennaio al 30 settembre 2017
Nuova chance per il debitore non ammesso al beneficio della prima rottamazione del 2016 per non aver pagato, nei termini, le rate di piani di dilazione in scadenza al 24 ottobre 2016 Relativamente ai soli carichi compresi in piani di dilazione in corso alla data del 24 ottobre 2016, per ...
Viaggio nel mondo dei conti correnti » Ecco quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno
Nell'articolo di oggi, affrontiamo un piccolo viaggio nel mondo dei conti correnti: vi spieghiamo quali sono i più convenienti e quali aspetti considerare prima di stipularne uno. Prima di affrontare la questione dei conti correnti più convenienti ai consumatori, però, facciamo un piccolo passo indietro. Infatti, innanzitutto, per chi non ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca