Comodante e Comodatario in caso di pignoramento

Argomenti correlati: ,

Salve, non mi è chiaro se ci sarebbero problemi legali nel stipulare e registrare un contratto in comodato uso gratuito tra me e la mia compagna onde evitare un pignoramento, considerando che abbiamo la residenza nella stessa abitazione e quindi viviamo insieme.

Per quanto mi riguarda sarebbe un modo per tutelare i miei beni che potrebbero essere pignorabili, e quindi penso sia legale come cosa.

Il titolare del contratto di affitto può ospitare e concedere il comodato gratuito dei beni presenti in casa al proprio ospitato debitore.

Ma, se vuole rendere la cosa più credibile può anche registrare un contratto di sub-locazione (ad esempio una stanza) con tutto quello che c’è dentro.

7 Giugno 2012 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

COMODANTE COMODATARIO in caso pignoramento
Il titolare del contratto di affitto può ospitare e concedere il comodato gratuito dei beni presenti in casa al proprio ospitato debitore. Ma, se vuole rendere la cosa più credibile può anche registrare un contratto di sub-locazione (ad esempio una stanza) con tutto quello che c'è dentro. ...

Segue minaccia di pignoramento da finanziaria creditrice
Non essendo sposato non posso fare l'assegno di mantenimnento, forse lo passo fare a qualche parente stretto?penso di no. Mi sembra di aver capito che se faccio la cessione di un quinto ad un'altra finanziaria (1.300 di stipendio,cedo 260) rimane quindi una capienza di 1.040 dove le finanziarie creditrici mi possono pignorare un'altro quinto su 1.040 pari a 208 (la prima che arriva e poi le altre) mi rimane quindi 1.300 - 260 -208=832 dagli 832 tolgo affitto,luce,metano,rifiuti,riscaldamento=mi rimangono circa 200 €, per sopravvivere. A questo punto forse per non finire sulla strada non pago più nulla? Ho cercato sul ...

Pignoramento dei beni del debitore residente presso immobile non frazionato
Vivo in una casa di proprietà dei miei suoceri suddivisa in tre appartamenti: vivo con la mia famiglia in uno di questi appartamenti con mio marito ed i nostri figli, in regime di separazione dei beni. Il nostro contratto di comodato d'uso non è stato registrato. Ora io rischio il pignoramento e volevo sapere se oltre che nel nostro appartamento dove viviamo ed ho la residenza potrebbero cercare beni da pignorare anche presso i miei suoceri. Quali soluzioni potrei avere? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Comodante e Comodatario in caso di pignoramento